Come vincere su Facebook: 6 consigli (e un corso per sapere tutto)

0
1276

Come ottenere obiettivi concreti in termini di visibilità, fatturato, vendite su Facebook? Lo abbiamo chiesto a Veronica Gentili, web e social media specialist, toscana, ha un’agenzia di web marketing. È autrice del manuale Strategie e tattiche di Facebook marketing per aziende e professionisti, Dario Flaccovio Editore, 28 euro).

Veronica è la docente del nostro corso “Come fare marketing su Facebook” che si terrà il 29 febbraio presso lo Spazio Copernico di Milano (via Copernico 38) dalle 14 alle 18. Per prenotazioni scrivere a corsi@millionaire.it

Veronica offre 6 consigli per fare un salto di qualità nelle strategie di Facebook marketing. Eccoli.

1. Inizia dagli obiettivi. «Facebook è e può essere molto utile per far conoscere il proprio brand, creare e mantenere una relazione con clienti e potenziali clienti, offrire un servizio di customer care, acquisire iscritti alle proprie newsletter, ricevere feedback sui prodotti e servizi, generare acquisti e bisogni. Tutto dipende dall’identità del brand e dai suoi obiettivi più ampi (brand awareness, customer care, market insight…».

2. Stabilisci e misura i risultati. «Se dico che il mio obiettivo è “avere successo su Facebook”, non c’è un bel niente da misurare. Ma se dico che “entro settembre 2015 voglio aumentare del 15% il mio database di iscritti alle newsletter”, allora sì che posso misurare il raggiungimento del mio obiettivo».

3. Investi. «Facebook non è mai gratis, se vogliamo renderlo una vera risorsa di business. Il tempo che impieghiamo noi o i nostri dipendenti per gestire una pagina, creare contenuti, rispondere ai commenti, ha un costo. La stessa piattaforma richiede un investimento costante (in Facebook Ads) per riuscire a raggiungere i nostri fan che, come sappiamo, vedono solo in minima parte i post che pubblichiamo».

4. Crea una strategia. «Guai a passare direttamente alla fase operativa, bypassando quella di ascolto e di analisi. Prima di fare qualsiasi cosa, occorre capire da dove partiamo, che obiettivi e budget abbiamo, qual è la nostra situazione in Rete e quella dei concorrenti, dove si parla di noi e cosa si dice dei nostri prodotti/servizi. Senza avere chiari questi dati, il nostro piano poggerà su basi di argilla e sarà difficile capire quali risultati aspettarsi (quindi quali obiettivi definire)».

5. Post originali. «Il metodo migliore per incrementarla costantemente è quello di dare contenuti originali e rilevanti che portino la nostra audience a volerci seguire. Elementi vincenti: un tono positivo, un’immagine, info ma non troppe (per incuriosire), un invito all’azione».

6. Il salto di qualità in tre parole. «Il successo sta in tre parole: test, monitoraggio e analisi. Testare sempre tutto, dal timing, alla creatività, ai formati, è alla base del proprio lavoro, anche perché Facebook cambia le carte in regola al giorno alla notte. Il monitoraggio è cruciale per capire cosa funziona e cosa no, analizzare i risultati, migliorare le performance».

veronica gentili per facebook

Vuoi saperne di più? Partecipa al nostro corso su “Come fare marketing su Facebook”. Ti ricordiamo l’appuntamento: 29 febbraio, Spazio Copernico a Milano, dalle ore 14 alle ore 18. Per info scrivi a corsi @millionaire.it e leggi il nostro articolo: http://millionaire.it/29-febbraio-impara-a-fare-marketing-su-facebook-e-nella-vita/

Redazione

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO