Dropshipping: come vendere senza un negozio

41
15638

Vendere un oggetto senza averlo in magazzino. Questa la formula del dropshipping (letteralmente “spedizione a goccia”). Due i protagonisti del business: il rivenditore (reseller) che vende e promuove i prodotti con un proprio sito, oppure su eBay, Amazon …, e il fornitore (dropshipper) che si occupa di imballare e spedire la merce.

Quali i vantaggi?

Il rivenditore non deve occuparsi della spedizione, a carico del fornitore, e può partire con un investimento iniziale di 10mila euro, da spendere per i canali di promozione: sito , blog, forum, pagine social, e-mail marketing, ottimizzazione sui motori di ricerca (Seo).

Costi e ricavi

I contratti di dropshipping prevedono che il venditore trattenga una percentuale del 15% per i prodotti di informatica ed elettronica. Per l’artigianato si sale al 60-70%. I costi sono legati alle spese di pubblicità. La redditività media è tra il 20 e 30% del fatturato.

Come iniziare …

Per iniziare: 1) Apri una partita Iva per la vendita di prodotti sul Web e iscriviti al Registro imprese. 2) Scegli cosa vendere: tra i settori “in” ricambi auto e moto, food km 0, articoli per la casa e ufficio, sex toy, artigianato artistico … 3) Scegli le aziende con cui stipulare la fornitura. I requisiti sono affidabilità e buona organizzazione logistica. 4) Crea il tuo portale associandolo a PayPal per i pagamenti con carta di credito, inserisci i prodotti con belle foto e descrizioni.

Occhio alle truffe!

Attento alle frodi. Valuta con cautela offerte con richieste iniziali di denaro per l’acquisto di un kit di partenza.

«Ho iniziato su eBay, oggi ho 5mila clienti»

Luigi del Monaco, napoletano, ha investito nel dropshipping dopo aver perso il lavoro. Ha iniziato a vendere collezionismo su eBay per poi creare la topshops. Oggi rivende porcellane e articoli da regalo e ha più di 5mila clienti. Il suo consiglio?

Cercate piccole imprese locali che non hanno un sito e selezionatele in base alla qualità dei prodotti. Stipulate contratti con commissioni del 30-40%».

INFO: www.topshops.it

Millionaire ha dedicato al dropshipping l’inchiesta, ricca di consigli e curiosità, di Maria Spezia nel numero di febbraio 2013.

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

41 Commenti

    • ciao, mi puoi dare per favore qualche info..mi sto avvicinando al settore, vorrei sapere come vanno le cose, come funziona..grazie mille.
      andrea.

  1. Ciao una domanda se io acquisto da fornitori fuori UE e voglio far spedire il pacco direttamente al mio cliente come posso fare per le spese doganali? Nel senso c’è un modo per non farle pagare al cliente ma a me?

  2. Ciao sono Serena ci tengo lasciare la mia testimonianza perchè io ho attivato il mio negozio on line in Dropshipping proprio dopo aver letto questo articolo. Da quasi un anno sono partita con la nuova esperienza di un Sexy Shop on line con Sexyshopa69.it dopo aver letto il loro post li ho contattati e abbiamo avviato questo tipo di “collaborazione” che ancora stiamo felicemente portando avanti.
    Ringrazio per questo voi di millionaire perchè e solo grazie a voi che sono venuta a conoscenza di questa opportunità. Ringrazio Sexyshopa69.it per la vostra serietà.

  3. Il Dropshipping è un’ottima opportunità di lavoro senza impegnare soldi, una persona può scegliere di farlo per arrotondare lo stipendio o per crearsi uno stipendio a tutti gli effetti. Noi come sexy shop online offriamo l’opportunità di aprire un proprio sito senza vincoli contrattuali e spese d’apertura. Per chi fosse interessato non esiti a contattarci http://www.sexydea.it

      • Buon giorno, sto seguendo da un pò di tempo il forum sul discorso dropshipping, sono intenzionato ad aprire una vendita on line ma non sono molto esperto, posso sapere circa il capitale investito per iniziare, e sarei interessato anche a sapere se ha utilizzato una vetrina creata da loro o una cosa personale?
        Ringrazio anticipatamente per la gentile risposta.

  4. Come ho scritto nella risposta diretta, ma non capisco se è andata a buon fine, io ho creato il mio sito e-commerce in dropshipping con http://www.sexydea.it da qualche mese e mi trovo bene sono corretti ed affidabili oltre che mi stanno aiutando a combattere la mia “ignoranza” nel web, già con buoni risultati. Ciao Grazie Maria

  5. Scusate stavo cercando notizie proprio sul Dropshipping… Mi sono imbattuta in una richiesta di 300 euro x la realizzazione del sito per iniziare a lavorare… Cosa ne pensate ?

  6. Ciao, sto lavorando da più di un anno con http://www.sexyshopa69.it oltre al Dropshipping ci sono anche altre varianti a costo zero. Io non ho fatto la scelta del drop shipping ma un’altro tipo di collaborazione, mi trovo bene e presumo che anche con il dropshipping siano un sexy shop serio

  7. Ciao a tutti/e, sono titolare di un sito internet di e-commerce specializzato nella distribuzione di gioielli in argento 925 e swarovski, strass o pietre semi preziose realizzati a mano. Sono alla ricerca di venditori/venditrici in formula dropshipping. Offro il 30% di sconto sul listino. Chiedo e offro massima serietà, qualora fosse interessati all’offerta contattatemi pure all’indirizzo bonnetoile@libero.it e vi invierò tutte le info. Potete visualizzare prodotti e prezzi all’indirizzo http://www.bonnetoile.it

  8. Salve,
    rappresento societa’ ArtGeist, il nostro marchio e’ Bimago.it, siamo uno dei piu’ grandi produttori dei quadri moderni e fotomurali in Europa. Vi invito a collaborare con noi nel modello dropshipping. Nessun costo; supporto dell’integrazione dei prodotti, alte commissioni 70%-90%. Nostri prodotti e dropshipping

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.