Addio a Loris Meliconi, l’imprenditore che inventò il “guscio” in gomma per il telecomando

0
4659
Meliconi
Meliconi a Ifa 2014 - Foto da Facebook

È morto a 90 anni Loris Meliconi, l’imprenditore dell’azienda italiana di “idee per la casa” fondata a Granarolo dell’Emilia, in provincia di Bologna, nel 1967. Tra le sue più famose invenzioni: la custodia salva-telecomando, la scopa in gomma, il dosacaffè.

Loris Meliconi
Foto Meliconi

Classe 1930, Meliconi è stato un calciatore fino a 32 anni, portiere della Pistoiese in Serie C, convocato anche nella Nazionale under 21. Messi via guanti e pallone, iniziò a dedicarsi alle invenzioni per i piccoli problemi quotidiani in casa. Fino a fondare l’impresa che oggi è guidata dai figli Patrizia e Riccardo.

Il primo successo dell’azienda è stato il portapane con serrandina in lamiera. Ma sono tanti gli oggetti lanciati sul mercato in quegli anni. Nel 1987 nasce il Guscio TV, una custodia in gomma per il telecomando (immancabile nelle case degli italiani negli anni ’90) che fa di Meliconi uno dei leader nel settore degli accessori audio-video. Poi arrivano le presine in silicone, la gratugia elettrica, la “Scopa Gomma” e molti altri. Oggi l’azienda, oltre agli articoli casalinghi, produce anche cuffie e auricolari di design e accessori per smartphone, audio e video. Ha circa 160 dipendenti, e vende in Italia e all’estero.

Festeggiando i 50 anni di attività nel 2017, Loris Meliconi aveva detto: “Se il marchio è oggi diffuso in Italia e in Europa, il merito va a quel connubio fra affidabilità e qualità nella ricerca, unite ad una forte componente innovativa fatta di risposte concrete a bisogni di tutti i giorni”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.