È nato il “delivery dell’arte”

Galleria d'arte: Gallery Daniele Comelli Art

Usare il Web come vetrina, portare le opere d’arte nelle case dei collezionisti, sfruttare i social. Così un giovane imprenditore porta aria nuova in un settore tradizionalista come quello dell’arte.

Se il collezionista non va in galleria, allora sono le opere ad andare a casa sua. Almeno è quello che succede se il gallerista è un imprenditore che, con la sua online Gallery Daniele Comelli Art, ha portato l’home delivery nel mondo dell’arte.

L’imprenditore dell’arte Daniele Comelli

Galleria d'arte: Gallery Daniele Comelli ArtFiglio e nipote di storici galleristi, Daniele Comelli lascia l’attività di famiglia all’alba dei 30 anni (ora ne ha 35), deciso a fare le cose a modo proprio. Mosso dall’intento di svecchiare un settore lontano dalle nuove generazioni, decide di puntare tutto sull’online con un sito, che fa da vetrina e un lavoro di Pr per far conoscere le creazioni di artisti emergenti.
Già, perché questo giovane imprenditore gira l’Italia e l’Europa mostrando direttamente le opere ai suoi collezionisti che, prima di acquistare, possono “provarle ”, vedendo come il quadro, o la scultura, si inserisca nell’ambiente di destinazione. «Unendo tecnologia e un approccio meno formale» racconta «mi rivolgo a generazioni che l’art system tradizionale ha sempre un po’ ignorato e che, secondo me, rappresentano il futuro nostro e degli artisti. Molti di loro hanno comprato da me la prima opera d’arte, scoprendo così una passione che non sapevano di avere…».

Gallery Daniele Comelli Art, tra arte e comunicazione

Galleria d'arte: Gallery Daniele Comelli ArtDaniele Comelli Art piace molto anche ai personaggi della televisione e del mondo dello sport e, per promuovere le opere, si appoggia anche alle influencer più famose. «Instagram» dichiara Daniele «è uno strumento di promozione potentissimo. Per San Valentino abbiamo scelto un’influencer come testimone delle Donuts (le realistiche sculture a forma di ciambelle con i loghi dei brand più esclusivi) e siamo stati sommersi dagli ordini». Instagram è anche la piattaforma dove spesso Daniele Comelli scova nuovi talenti da lanciare. La promozione online va di pari passo con gli eventi e le pubbliche relazioni.
L’arte è infatti anche una questione di occasioni sociali in cui collezionisti ed esperti amano ritrovarsi.

Per quest’estate, ad esempio, alcune opere Daniele Comelli Art arrederanno il Grand Hotel di Alassio (dove saranno anche acquistabili) mentre per l’autunno è in programma un pop-up store affacciato sul lago di Lugano.

INFO: tel. 346 1236568, www.danielecomelli.com
info@danielecomelli.com
Instagram: danielecomelli_art

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.