Elon Musk batte Jeff Bezos: sarà SpaceX a riportare gli astronauti Nasa sulla Luna

1545
elon musk spacex starlink
Foto Flickr OnInnovation

Sfida tra miliardari. La società aerospaziale di Elon Musk batte quella del rivale Jeff Bezos, fondatore di Amazon e Blue Origin, in un’importante tappa della corsa allo spazio. Sarà SpaceX a riportare gli astronauti americani sulla Luna, forse già nel 2024. E, per la prima volta, nell’equipaggio ci sarà anche una donna.

Erano tre le aziende in gara per il programma Artemis: SpaceX, Blue Origin e Dynetics. La Nasa ha deciso di assegnare l’ambita commessa da 2,89 miliardi di dollari all’impresa di Musk, che sta già testando la sua Starship in Texas. SpaceX continuerà a lavorare allo sviluppo del primo lander commerciale che porterà due astronauti americani sulla superficie lunare. “Almeno uno di quegli astronauti entrerà nella storia come la prima donna sulla Luna” annuncia l’agenzia spaziale in un comunicato. Un altro obiettivo del programma Artemis sarà portare sul satellite anche la prima persona di colore.

Con un razzo di sua proprietà la Nasa lancerà quattro astronauti a bordo della sua navicella spaziale Orion. Raggiunta l’orbita lunare, due membri dell’equipaggio si trasferiranno sul lander di SpaceX che li condurrà fino alla superficie della Luna. Non sarà una veloce passeggiata. Il programma prevede infatti circa una settimana di esplorazione. Poi i due astronauti saliranno di nuovo a bordo del lander, raggiungeranno gli altri su Orion e torneranno così sulla Terra.

Per la Nasa, le innovazioni e i progressi che si realizzeranno nell’ambito di Artemis saranno fondamentali per il prossimo grande passo dell’esplorazione umana: Marte. Il pianeta rosso è sempre stato il sogno più ambizioso di Elon Musk.

Già lo scorso anno l’imprenditore è riuscito in una missione storica: per la prima volta un’azienda privata ha portato gli astronauti Nasa sulla Stazione spaziale internazionale.

 

In parallelo, SpaceX continua a sviluppare le sue iniziative di turismo spaziale: dal viaggio in orbita di Inspiration4, previsto nel 2021, al primo giro turistico attorno alla Luna nel 2023.

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.