0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.

Franchising Abbigliamento Uomo

Franchising Abbigliamento Uomo: proposte di partnership e opportunità di affiliazione nell’Abbigliamento Uomo Franchising in conto vendita e non. Come aprire un negozio di abbigliamento uomo tutte le offerte per il franchising per aprire un franchising.

Sono presenti 3 opportunità:
Franchising Abbigliamento Giovane
15.000 €
Investimento Da
Franchising Abbigliamento Accessori
60.000 €
Investimento Da
Franchising Abbigliamento Moto
64.000 €
Investimento Da

Franchising Abbigliamento Uomo: Migliori Marchi e Consigli Fondamentali

Qui troverete molti franchising affidabili, marchi di abbigliamento per uomo famosi e non. Non avrai che l'imbarazzo della scelta. Se si desidera aprire un negozio di abbigliamento uomo qui potrai vedere come iniziare per poter aprire un negozio di abbigliamento in franchising  con alcuni dei marchi migliori del mercato.

 

I negozi specializzati in moda uomo sono sempre più richiesti e se vuoi aprire uno shop in questo settore puoi avere la sicurezza di introiti interessanti. L'uomo moderno ama vestirsi con cura, scegliendo tra capi di abbigliamento di qualità ma che sappiano anche garantire un prezzo conveniente. Ecco perché il franchising diventa un modo per rendere il tuo negozio un punto di riferimento sicuro, in grado di offrire ai clienti capi di ottima fattura e prezzi sempre concorrenziali. Ma come aprire un negozio di abbigliamento uomo in franchising?

Come aprire un franchising di abbigliamento uomo

Per aprire un negozio di abbigliamento uomo in franchising, per prima cosa è necessario individuare il brand al quale affiliarsi. A seconda dei tuoi gusti personali, infatti, potrai preferire un marchio che propone abbigliamento casual oppure classico, moderno o sportivo, o ancora optare per l'urban style e per la moda prettamente giovanile. Una volta individuato il franchisor, dovrai proporgli l'affiliazione, indicando la zona in cui intendi aprire, ossia il Comune e la strada. Il franchisor effettuerà una ricerca di mercato per valutare domanda e offerta e, quindi, la convenienza dell'apertura nella zona proposta. In caso di risposta negativa, potrai valutare di aprire in altra zona, indicata dal franchisor stesso.

Il passo successivo sarà quello di trovare i locali adatti, in modo che corrispondano ai requisiti previsti dal franchisor e, soprattutto alle normative vigenti relative alla messa a norma dei locali commerciali. Dovrai probabilmente prevedere dei lavori che ti permetteranno di rendere il locale il luogo perfetto per l'apertura del tuo negozio.

La casa madre, una volta approvato il tuo progetto, ti assisterà nell'iter burocratico previsto per l'inizio di un'attività commerciale, affiancandoti un tutor che ti potrà indicare tutti i passaggi da fare e i documenti da presentare per essere in regola. Per prima cosa, quindi, dovrai aprire una partita IVA e una posizione presso l'INPS e l'INAIL. Dovrai poi inoltrare comunicazione di inizio attività al Comune in cui ha sede il negozio e fare richiesta per l'autorizzazione a installare l'insegna: fino a che questa non arriva l'insegna non potrà essere esposta o dovrà essere coperta. Infine, il tutor ti ricorderà di fare richiesta alla SIAE per l'utilizzo di musica all'interno dei locali; per questo dovrai pagare i diritti per non incorrere in sanzioni salate.

Perché scegliere il franchising abbigliamento

Se la tua passione per la moda uomo è molto forte, probabilmente sarai tentato di aprire uno shop in autonomia. Tuttavia, soprattutto se sei alle prime esperienze nel settore questa scelta non rappresenta il modo migliore per iniziare. Le spese iniziali, infatti sono molto superiori per i negozi in proprio rispetto ai franchising: basta pensare al fatto che se apri in proprio dovrai acquistare tutta la merce mentre il franchisor te la invia in conto vendita e, quindi, dovrai pagarla solo dopo averla venduta. Altri vantaggi del franchising di abbigliamento uomo sono quelli relativi alle rimanenze: la casa madre, infatti, verrà a ritirare tutta la merce non venduta evitandoti il problema dei resi.

Ancora, uno degli aspetti più convenienti dell'affiliazione a un brand è relativo al fatto che non dovrai preoccuparti di come arredare il tuo negozio o allestire la vetrina: basterà seguire il format indicato dalla casa madre che ti invierà i mobili, gli espositori e ti indicherà quali capi mettere in vetrina.