0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.

Franchising Moto

Aprire un franchising di abbigliamento per moto è un modo per seguire una propria passione guadagnando attraverso un’attività imprenditoriale sicura e remunerativa. Ma come procedere per diventare il titolare di questo tipo di attività? Lo spieghiamo in questo post.

È presente una opportunità
Franchising Abbigliamento Moto
64.000 €
Investimento Da

Perché aprire un negozio di abbigliamento moto in franchising

Se sei un appassionato di moto, sai bene come l'abbigliamento e gli accessori sono fondamentali per viaggiare sicuri e comodi sulle due ruote. Naturalmente, è fondamentale optare per un articoli di qualità, in grado non solo di durare nel tempo ma soprattutto di proteggerti in caso di incidenti o cadute, nonché dalle intemperie. In secondo luogo, i capi di abbigliamento per i motociclisti devono essere anche alla moda, ossia seguire le tendenze di questo settore specifico. I motociclisti ci tengono particolarmente a viaggiare protetti ma, allo stesso tempo, ad indossare capi che li rendano fashion e con colori sempre ben visibili.

Per lavorare al meglio in questo settore, soprattutto se non sei esperto di vendita e sei alla tua prima esperienza con un negozio, la scelta del franchising è la migliore. Il franchising offre infatti una serie di vantaggi che, invece, le attività in proprio non riescono a garantire. Il primo luogo, aprire un franchising di abbigliamento moto ti permette di essere avvantaggiato, al momento dell'inaugurazione, dal fatto di operare con un brand già noto; questo significa che i clienti verranno da te senza chiedersi se il negozio sia di qualità o meno visto che già conoscono il marchio e le sue caratteristiche. Dovrai pertanto investire di meno sulla pubblicità e su tutte le azioni necessarie per farti conoscere.

Anche per quanto riguarda l'aspetto della presentazione dei prodotti non avrai difficoltà, sia per quanto riguarda le vetrine che i prodotti in esposizione in negozio. Le vetrine, infatti, verranno allestite secondo dei format precisi che ti permetteranno di risparmiare tempo. Allestire una vetrina in maniera corretta e professionale, infatti, è tutt'altro che facile e non avere delle indicazioni precise dal franchisor ti darà la certezza di realizzare vetrine perfette, perché pensate da professionisti del settore. Allo stesso modo, anche per quanto riguarda l'arredamento interno e quindi la presentazione degli articoli sulle scaffalature, non dovrai fare altro che seguire le indicazioni della casa madre.

Infine, va sottolineata la convenienza relativa all'assortimento della merce, i pagamenti e i resi: lavorare con un franchising di abbigliamento moto ti permetterà di superare anche le difficoltà legate a questi aspetti.

Come aprire un franchising di abbigliamento moto

Se hai deciso di aprire un franchising nel settore dell'abbigliamento moto, per prima cosa devi scegliere il brand al quale affiliarti, in modo da poter avere tutte le direttive relative alla documentazione da presentare.

Dovrai inoltre scegliere il locale per il negozio, la cui location verrà studiata anche dalla casa madre che ne valuterà la convenienza, ossia la domanda e la richiesta della zona in cui hai intenzione di aprire.

Per quanto riguarda la documentazione, dovrai aprire la partita IVA, una posizione Inail e Inps e denunciare l'inizio dell'attività al Comune che ospiterà il negozio stesso. Non dimenticare di richiedere l'autorizzazione per la vetrina e di pagare i diritti SIAE per poter ascoltare musica in negozio.

Infine, prima di partire con la tua attività, la casa madre ti farà un corso di formazione per gestire al meglio il negozio, e ti affiancherà un tutor per i primi periodi di attività, in modo da affrontare al meglio qualsiasi inconveniente o problema legato alla gestione del negozio.