Idea: così trovi quella che cambia il mondo

0
6588
Portrait of Federico Marchetti. Photo Jonathan Frantini

Come sono nate le grandi idee che hanno cambiato il mondo? Come è nata l’ispirazione per creare Yoox Net-a-Porter Group, Blablacar, Tesla Motors o Twitter? Lo abbiamo chiesto ai loro fondatori.

Ecco le risposte di Federico Marchetti di Yoox, Frédéric Mazzella di Blablacar, Elon Musk di Tesla Motors e Jack Dorsey di Twitter in un’infografica di Millionaire.

Frédéric Mazzella, fondatore di BlaBlaCar

«Dovevo andare dai miei a Natale e non c’era posto in treno. Ho costretto mia sorella ad allungare la strada per passare a prendermi. In autostrada guardavo le auto: spesso erano con un solo conducente. Così ho scoperto un mercato nuovo».

Elon Musk, fondatore di Tesla Motors e SpaceX

«L’illuminazione per la mia vita e le mie imprese mi è arrivata soltanto con la Guida galattica per autostoppisti, il capolavoro di Douglas Adams. Perché quel libro mi ha insegnato che nella vita la cosa più difficile da trovare sono le domande giuste da porsi».

Federico Marchetti, fondatore di Yoox

«La mia prima spinta è stata l’insoddisfazione. Avevo 30 anni, un lavoro in un’azienda prestigiosa, ma non era quello che volevo fare. Volevo creare qualcosa di mio. Nel ‘99 ero senza un lavoro, ma con un business plan di Yoox in mano. Il mio sogno? Coniugare Internet e moda, la mia passione da sempre».

Jack Dorsey, fondatore di Twitter

«Ero affascinato da tutto ciò che si muove in città: i taxi, le ambulanze, i servizi di consegna. Ho cominciato trasferendo i loro movimenti sullo schermo del mio computer, poi ho costruito un software per gli scambi di messaggi veloci. Un giorno ho pensato: perché non fare la stessa cosa per i miei amici?»

inspiring

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here