IL CROWDFUNDING PER FINANZIARE LA MIA VALIGETTA DELLO 007

0
3258

Mattia Ventura, 23enne romano, ha inventato una valigetta indistruttibile e inattaccabile dalle intemperie. Lanciata su Kickstarter, oggi la vende a privati e aziende (anche in campo militare)

MattiaVentura

 

Mattia Ventura, 23 anni, tre anni fa voleva inventare qualcosa di nuovo. Sente parlare in giro di chi per viaggio o per lavoro deve portare il proprio computer in ambienti ostili e non ha una protezione sufficiente. Così, comincia a lavorare a un portalaptop indistruttibile, costruito con materiali tecnologici e resistente agli urti e alle intemperie.  Costruisce una valigetta che all’esterno è fatta di una resina speciale utilizzata nell’industria chimica e aerospaziale, mentre all’interno utilizza un tecnopolimero che reagisce agli urti irrigidendosi istantaneamente. Puoi buttarla nell’acqua o passarci sopra con un’auto che il suo interno rimane intatto

 

Dal prototipo alla produzione con il crowdfunding

«Avevo realizzato il prototipo della mia valigetta grazie all’aiuto di alcuni fornitori, ma avevo bisogno di 30-40mila euro per fare gli stampi e portare in produzione i primi stock» ha raccontato Mattia a Millionaire. «Le banche non mi avrebbero mai finanziato, e io non avevo soldi. Ho fatto un po’ di ricerche sul Web e ho scoperto il crowdfunding». Nel febbraio 2013 il giovane inserisce il suo progetto su Kickstarter, ponendo un obiettivo di raccolta di 15mila sterline. Ne raccoglie 41mila (50mila euro). «Ho scelto Kickstarter, perché era la piattaforma più grande. In quel momento vi si poteva accedere solo dagli Usa (oggi anche dall’Italia, ndr), ma la fortuna ha voluto che proprio in quei giorni aprisse in Gran Bretagna: avevo un amico residente lì e ho chiesto a lui di inserire la mia richiesta. Dopo una settimana mi hanno risposto: il mio progetto era stato accettato».

 Come si fa a raccogliere i soldi su Kickstarter

«Kickstarter è solo un mezzo, una piattaforma che ti viene data in usufrutto. Sei poi tu che devi darti da fare con un’intensa attività di marketing. Nel momento in cui fai partire la campagna, devi essere pronto a diffondere la tua idea sul Web. E hai solo 30 giorni di tempo. Per la buona riuscita della campagna, è fondamentale girare un video. Mi sono ispirato a quelli che già vedevo su Kickstarter: semplici e con un montaggio veloce. Più l’idea è originale, più fa parlare di se, più la “folla” sarà disposta a finanziarti. Così è accaduto a me: l’idea della valigetta ha funzionato, in Rete la chiamavano la “007 case” (la valigetta dello 007). In 30 giorni, 500 sostenitori si sono impegnati a finanziare la mia idea»

 

Mattia_valigetta

 

Dall’idea all’impresa

Le valigette sono in vendita sul sito, a 129,99 euro. Ad oggi Mattia ne ha vendute alcune migliaia. «Vendo la valigetta non solo a  singoli consumatori ma anche ad aziende che producono prodotti come ottiche, mirini, armi, microspie, kit antidroga. Personalizzo l’interno per adattarlo al contenuto». La valigetta di Mattia è diventata davvero uno strumento per gli 007. INFO: http://vivaxcases.com/

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.