Marketing Genius: trasformare vite con il digitale

Marketing Genius

Dal 2016 hanno trasformato oltre 30mila persone in imprenditori digitali. Oggi ci presentano una nuova sfida: cambiare per sempre il mondo del lavoro in Italia.

I nomi di Fabio Gallerani e Matteo Pittaluga probabilmente vi sono familiari. Questi due pionieri della formazione digitale online sono infatti considerati tra i principali innovatori degli ultimi anni. La loro accademia online, Marketing Genius, è una delle realtà formative italiane con il più alto tasso di successo tra i propri studenti. Matteo Pittaluga è conosciuto per essere stato il primo formatore italiano a rendere le discipline digitali semplici e facili per tutti. Attraverso contenuti formativi estremamente pratici, Matteo è uno degli influencer nel settore del marketing digitale più seguiti in Italia. Fabio Gallerani è lo stratega dietro al successo di Marketing Genius. Premiato come uno dei top 100 leader nel mondo formativo a livello mondiale dal Gfel, il Global Forum for Education and Learning, per l’innovazione che ha portato nel mondo della formazione, Fabio è oggi uno dei business influencer più rivoluzionari del panorama italiano. Entrambi sono docenti universitari per la Marconi International University di Miami. Oggi abbiamo l’occasione di intervistarli per conoscere più a fondo i loro piani per il 2020.

Marketing Genius, accademia online digital marketing
Fabio Gallerani (a sinistra) e Matteo Pittaluga

Cosa vi rende diversi da altri formatori nel panorama digitale italiano oggi?

(Fabio Gallerani) «Abbiamo fondato Marketing Genius nel 2016 con l’ambizione di portare praticità e semplicità nel mondo formativo digitale. Secondo noi le informazioni che venivano offerte sul mercato erano troppo teoriche e poco applicabili alla situazione reale che imprenditori e professionisti affrontavano ogni giorno. Attraverso corsi di formazione pratici e semplici, che mostrano esattamente cosa fare e una struttura studiata per “trasformare” lo studente sia a livello di immagine personale sia a livello tecnico, siamo riusciti a far sì che i nostri studenti possano avere risultati concreti misurabili in tempi relativamente brevi. Oltre alla formazione della nostra accademia, viviamo una vera e propria missione nel creare contenuti gratuiti che pubblichiamo ogni giorno su YouTube, Instagram e Facebook, per impattare quante più persone possibili tra quelle che si avvicinano a questo affascinante mondo delle professioni digitali».

Qual è secondo voi l’opportunità lavorativa più grande del 2020 nel settore digitale?

(Matteo Pittaluga) «In questo momento ci sono migliaia di aziende senza una presenza Web soddisfacente. Non hanno i social media strutturati e un sito Web performante e questo sta causando loro gravi danni economici. Qui entra in gioco la figura più ricercata al momento sul mercato del lavoro: il Social media manager. Ci siamo resi conto che questo è il principale trend del 2020 e in questo momento il nostro focus totale è nella formazione di social media manager professionisti specializzati in settori specifici, che possano aiutare le aziende a risollevare la loro presenza online attraendo più clienti. In settembre 2019 abbiamo lanciato Smm, il percorso che trasforma in un Social media manager pronto a lavorare sul mercato in 30 giorni o meno. In soli 6 mesi abbiamo oltre 340 storie di successo di persone che attraverso questo corso hanno lanciato una carriera profittevole costruendosi in tempo record uno stipendio solido come Smm».

Qual è il segreto del vostro corso per Social media manager?

(F. G.) «L’intero corso Smm ha una struttura “trasformational” che ha l’obiettivo di dare microrisultati concreti allo studente durante il percorso formativo. Questo permette un aumento progressivo dell’autostima e delle competenze che lo portano inevitabilmente ad avere risultati concreti. Il cambiamento dell’immagine personale dello studente rappresenta il segreto che lo porta ad avere la fiducia necessaria per credere in se stesso e andare con sicurezza a offrire il proprio servizio professionale a quelle aziende e professionisti che rischiano di cessare l’attività per mancanza di presenza online».

Marketing Genius, accademia online digital marketingA chi consigliate la professione del Social media manager?

(M. P.) «Dalle recenti statistiche, è emerso che la professione dell’Smm è aperta principalmente a tre categorie di persone. Allo studente o neolaureato che non vede nel suo percorso di studi abbastanza garanzie per avere una carriera soddisfacente e vuole assicurarsi un futuro solido come professionista. Al dipendente o professionista che non è soddisfatto della sua attuale situazione lavorativa e vuole un’attività che gli permette di avere più flessibilità, più tempo per sé e per la sua famiglia e un alto potenziale di guadagno stabile. A chi ha perso il lavoro ed è considerato “troppo vecchio” per essere reintegrato in azienda e vuole una rivincita professionale, questa volta a modo suo, decidendo con chi lavorare e quando farlo».

A chi consigliate la professione del Social media manager?

(F. G.) «Il progetto Smm è attualmente aperto e sta accettando iscrizioni in questo momento. Il primo passo è partecipare alla prossima presentazione online a questo link: www.smmwebinar.besupergenius.com. Vi aspettiamo nella famiglia degli Smm, la rivoluzione del mondo del lavoro in Italia».

Corso Social Media ManagerWhatsApp: (+39) 3932847473
https://besupergenius.com
support@besupergenius.com

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.