Libera la forza della mente col Metodo Incima

Metodo Incima

Due esperti di coaching, marito e moglie, ci parlano del metodo di crescita personale che hanno ideato e si rivolge a chiunque senta il bisogno di migliorare la sua vita su tutti i piani, da quello esistenziale a quello professionale e imprenditoriale, il Metodo Incima.

Esiste la ricetta della felicità? No, ma è invece possibile vivere meglio con se stessi e con gli altri, migliorando la propria vita non solo sul piano personale, ma anche relazionale e professionale. Immaginiamo quindi Cristina Bari e Dario Perlangeli come una coppia serena e realizzata sotto tutti i punti di vista. Marito e moglie, sono infatti entrambi coach e sodali sul piano imprenditoriale, nonché fondatori di Metodo Incima, marchio che individua, allo stesso tempo, la loro società e il modello di crescita personale che propongono da tempo con successo. E ce ne parlano in queste pagine.

Dario, Cristina, chi siete e come nasce il vostro metodo di crescita personale?

«La nostra è una storia di coppia, familiare. Siamo marito e moglie, imprenditori e coach, ci siamo formati e siamo cresciuti nel mondo dello sviluppo personale e abbiamo fondato circa 16 anni fa la nostra azienda, Metodo Incima. Dopo aver frequentato i più grandi formatori a livello mondiale desideravamo creare un sistema diverso per offrire alle persone un metodo replicabile in ogni area della vita: personale, relazionale, professionale. Non solo, per noi il mondo della crescita personale era manchevole di un pezzo importante che potesse essere garanzia di vero cambiamento: accompagnare le persone nel mettere in pratica le nuove informazioni. Chi rimaneva solo dopo un percorso, spesso si perdeva o tornava indietro, per questo sognavamo di realizzare un approccio one-to-one e un sistema che garantisse la creazione di nuove abitudini per il cambiamento. Lo abbiamo realizzato e ha già cambiato la vita a migliaia di persone».

Metodo IncimaSu quali principi e su quale filosofia si basa Metodo Incima? In sostanza, come funziona?

«Il Metodo Incima funziona perché sviluppa le sue procedure sui presupposti delle neuroscienze (in particolare la branca che studia lo sviluppo dei potenziali umani), sulla Pnl applicata alla comunicazione efficace, sulla psicologia quantistica per la creazione intenzionale dei propri risultati e sulla psicocibernetica, lo straordinario modello scientifico per rafforzare l’immagine interiore e riequilibrare le proprie emozioni. È il primo programma di coaching personalizzato che garantisce di eliminare il 70% dei blocchi emotivi, senza dover intraprendere lunghi percorsi psicologici né far parte di un gruppo in aula e dedicando poco più di 20 minuti al giorno, anche da casa. Probabilmente è il sistema a più alto grado di personalizzazione per ridurre lo stress, aumentare la fiducia in se stessi, migliorare le relazioni e la comunicazione, aumentare la capacità di prendere decisioni e raggiungere gli obiettivi con metodo e costanza».

Quali sono i fattori che più distinguono il vostro metodo da altre proposte simili?

«C’è un motivo ben preciso per cui la formazione “classica” dal nostro punto di vista non funziona, anzi tre. Il primo motivo è che le nuove informazioni tendono a entusiasmare molto il partecipante, ma poi lo lasciano solo nella vita di tutti i giorni e così tende a tornare indietro, perché subentrano le vecchie abitudini che non sa come modificare. Il secondo riguarda l’approccio generalizzato, uguale per tutti, che non riesce a soddisfare esigenze specifiche della persona: per modificare le cattive abitudini inconsce è necessario agire in modo individuale. E infine, per toccare con mano il vero cambiamento, è fondamentale lavorare sia a livello conscio sia con la riprogrammazione inconscia, altrimenti le vecchie abitudini non si disintegrano. Ottenere un vero cambiamento richiede forza, impegno e un percorso che ti guida giorno dopo giorno, con un “allenatore” sempre al tuo fianco. Questo significa che fin dall’inizio è possibile ottenere risultati in modo facile, semplicemente seguendo un programma personalizzato, con il supporto costante di un coach».

In che modo la vostra proposta può essere utile a manager, imprenditori e a chi si occupa di business in genere?

«Un imprenditore o un libero professionista ha, prima di tutto, lo scopo di guadagnare di più, essere capace, indipendente e forte e conquistare la sua leadership. Spesso per questo si rinuncia alla propria serenità, a godersi la famiglia, a regalarsi più tempo libero e a saper godere degli obiettivi realizzati. E a volte si guadagna anche meno di quanto si meriterebbe. Grazie al Metodo Incima, i nostri studenti, soprattutto imprenditori e professionisti, hanno letteralmente smantellato alcuni vecchi schemi limitanti e hanno imparato a usare il potere della mente come “acceleratore di risultati” relazionali, professionali ed economici. Praticamente vivono più sereni, riescono a godere del tempo libero, lavorano meglio e guadagnano di più».

Perché avete deciso di scrivere e pubblicare un libro sulla materia da voi trattata?

«Esistono migliaia di libri di “crescita personale”. I lettori che li comprano hanno un desiderio: mettere in pratica i consigli di quelle pagine. Eppure non è quasi mai così, libri intrisi di bellezza e potenza che restano teoria da libreria. Con Mente Potente abbiamo provato (forse per la prima volta in assoluto) a far immergere il lettore in un percorso condiviso e guidato. È un libro vivo, con un programma completo in 21 giorni, strumenti e strategie efficaci da applicare step by step, schede ed esercizi quotidiani, e due straordinarie novità per il mondo dell’editoria: un tutor personale che guida nella lettura, a cui si possono rivolgere domande, curiosità o chiedere approfondimenti, e un esercizio audio di focus meditativo (personalizzato con il proprio nome) da ascoltare giorno dopo giorno per costruire nuove convinzioni potenzianti e attivare nuovi potenziali. Un libro operativo (lo abbiamo definito un action book) che fornisce le basi, gli strumenti essenziali e le tecniche pratiche per cominciare a trasformare la propria vita e ottenere il massimo in famiglia, nelle relazioni, nella realizzazione professionale, nella felicità personale».

Una case history: da dipendente a imprenditore di successo

Metodo Incima
Silvio Di Giovannantonio

Silvio Di Giovannantonio (45 anni) si è avvicinato al Metodo Incima dopo oltre 20 anni di lavoro per un noto marchio della Gdo. È un professionista apprezzato, uno stipendio garantito, diversi benefit aziendali, una bella famiglia con due bambini. Eppure, un alto livello di stress, ansia e tensione lo avevano portato a non godersi più né il lavoro né la famiglia né la sua più grande passione: il tennis. «Ogni stato d’animo negativo» racconta «mi tirava giù fino all’estremo. Desideravo tanto una vita diversa, ma continuavo a fare sempre gli stessi errori. Ed era proprio quello il problema, il problema ero io, l’incapacità di gestire le mie emozioni e quindi di credere in me stesso e pensare in grande». Silvio ha deciso quindi di partecipare a Libera la Tua Forza Interiore, il primo percorso di coaching del Metodo Incima con l’obiettivo di imparare a ridurre lo stress, allenare la calma e migliorare le relazioni attraverso una “riprogrammazione” delle sue vecchie convinzioni. Inizia a lavorare sulla gestione delle emozioni per essere più efficace e si risveglia in lui il sogno di creare gli store del tennis più belli d’Italia e soddisfare così la sua unica vera passione. In 3 mesi, con grande energia e impegno, tutti gli obiettivi sono raggiunti. «Quando tu cambi anche le persone e l’ambiente intorno a te assorbono questa energia. La mia vita è totalmente cambiata. Ho acquistato fiducia in me stesso. È come se avessi liberato tempo ed energia per tirar fuori quel sogno che continuava a battere ritmico nel mio cuore, proprio come il più bello degli scambi nella finale di un Grande Slam». Continua a studiare con il Metodo e, giorno dopo giorno, il suo sogno prende forma: nel 2015 fonda a Bari lo store Smash Tennis Specialist. A un anno dall’apertura, è ormai un ex dipendente diventato imprenditore a tempo pieno, con un fatturato di quasi mezzo milione di euro l’anno. Tre anni dopo nasce il secondo punto vendita a Lecce e oggi il progetto “Smash” mira all’apertura di altri store specializzati in tutta Italia. «Mi sono avvicinato al Metodo Incima per essere meno rigido, stressato e arrabbiato. E non mi sono più fermato. Credo che il mio sia un esempio concreto di come possa funzionare velocemente il Metodo e di come si possa realizzare la propria impresa di successo anche se sei stato dipendente per più di 20 anni».

IL LIBRO

È possibile iniziare a cambiare la propria vita in soli 21 giorni? A questa domanda punta a rispondere Mente Potente, il libro di cui sono autori Cristina Bari e Dario Perlangeli (21 capitoli, 512 pagine), che lo definiscono «Il primo action book che ti insegna “come” fare (e non solo “cosa” fare) per rimuovere le convinzioni che limitano i tuoi risultati personali e professionali». Il volume propone a questo scopo strumenti innovativi, come una meditazione personalizzata con il proprio nome, schede di approfondimento ed esercizi quotidiani, un tutor individuale che guida alla lettura. Mente Potente è disponibile su:
www.mentepotente.it

Libro Mente PotenteINFO: tel. 392 0901097
www.metodoincima.it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.