Yu Retail, gli specialisti della rete vendita

Shopping

Yu Retail è un’azienda a respiro internazionale nel cuore di Bologna, in un bellissimo loft immerso in uno spazio quasi bucolico tra alberi secolari, che muove abilmente tutte le fila del retail per i più importanti marchi mondiali.

Francesco Zabini You Retail
Francesco Zabini

Yu Retail ed è una realtà innovativa e in continua crescita, nata dall’esperienza di Francesco Zabini. Brand multinazionali e non si affidano a Yu Retail per potenziare la gestione della propria rete di punti vendita nei diversi canali di distribuzione: negozi diretti, reti franchising, canale wholesale e outlet. Il supporto è davvero a 360 gradi: dalla strategia di posizionamento alla creazione di una vera shopping experience attraverso la formazione del personale, fino all’allestimento e alla realizzazione di negozi e vetrine. Il tutto a livello internazionale.

Ci basta entrare in questo open space per essere investiti da una carica di energia: grandi tavoli, telefoni che non smettono mai di squillare, pc e postazioni di lavoro dinamiche. E partiamo con le prime domande a Francesco.

Come nasce Yu Retail?

«Come tutte le start up, Yu Retail nasce da una passione, da una specie di urgenza a cui bisognava dar corpo e voce».

Yu Retail una startup? Sembra piuttosto modesta come definizione per un’azienda che in pochi anni ha preso un respiro mondiale!

You Retail Sede Bologna(Francesco ride) «È proprio questo il nostro segreto, credo. È che non abbiamo mai smesso di considerarci tali. Continuiamo a osservare, studiare, aggiornarci e a cercare persone talentuose e preparate che condividano il nostro progetto facendolo loro. Abbiamo conservato uno spirito sempre aperto, pronto a mettersi in discussione e a cambiare idea».

Cambiare idea?

«Assolutamente sì. Yu Retail è una realtà sempre spinta in avanti da due concetti chiave: avanguardia e modernità. Bisogna anticipare i tempi, guidare i nostri clienti e accompagnarli attraverso un mercato che si rinnova in maniera rapidissima. Se rimanessimo fermi nelle nostre convinzioni e nella nostra comfort zone, non andremmo molto lontano».

Ed effettivamente Yu Retail lontano c’è andata. Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Spagna, Francia…

«I confini esistono solo per chi se li pone (ride). Da grandi viaggiatori quali siamo, ci siamo spinti oltre le colonne d’Ercole… E a breve l’italian touch di Yu Retail sbarcherà in Oriente».

E qui scatta la curiosità. Come fa Yu Retail a gestire il lavoro nei diversi Paesi?

«Il gruppo di lavoro che si vede attorno a me è formato da country coordinator che gestiscono e curano le attività per ogni Paese, nonché i rapporti con i nostri visual merchandising team locali».

Un team per ogni Paese?

«Esattamente».

Perdoni la domanda un po’ viziosa, ma come fate a selezionare, preparare e gestire i vari team?

You Retail Team«I nostri country coordinator hanno spesso una conoscenza del territorio e della cultura del Paese. Sono loro che selezionano e preparano il team a seconda delle necessità dei vari progetti. La formazione e l’allineamento costante con tutti i colleghi in Italia e all’estero sono facilitati da sistemi di comunicazione all’avanguardia, come un’App da noi brevettata, con la quale Yu Retail, il visual team e i nostri clienti condividono il lavoro svolto in tempo reale».

E quali sono i criteri di selezione il team Yu Retail?

«Un eccellente standing e una seniority garantita. Non ci sono limiti d’età o altro. Quello che conta sono le persone e le loro competenze».

Come riassumerebbe il suo modello di business Yu Retail?

«Uno staff innamorato del proprio lavoro, con un importante bagaglio di competenze e un’attitudine curiosa e stimolante. Ma anche un’attenzione altissima alle relazioni. Che sia con lo staff o con i clienti, il livello non cambia. Quello che ci contraddistingue è un linguaggio univoco che garantisca uno stile di comunicazione e un ascolto sempre attento».

Chiacchierando con le sue collaboratrici abbiamo scoperto che avete anche un ufficio a Parigi…

«Sì, cominciavamo a sentire la necessità di un appoggio nei Paesi dove abbiamo una crescita importante».

Cosa consiglierebbe ai giovani che vogliono lanciarsi in quest’attività?

«Di prepararsi. Nessun lavoro s’improvvisa e soprattutto non questo».

Quali sono le sfide a cui punta un’azienda come la vostra, sempre così proiettata verso il futuro?

«Sviluppare progetti e soluzioni vincenti per facilitare l’integrazione tra il retail fisico e quello digitale. Senza mai perdere di vista il punto vendita, posto dove le persone continuano a incontrarsi e vivere esperienze reali».

Un’ultima domanda Francesco. Perché il nome Yu Retail? Da cosa nasce?

«È una rivisitazione del concetto di “you”. Il tuo retail, ma anche la nostra esperienza. Si lavora in binomio, e volevamo che questo concetto venisse fuori. Quindi abbiamo optato per una sorta di crasi, conservando due lettere a noi molto care».

Ammicca, sorride e capiamo che non ci dirà di più. Ogni businessman ha le proprie ispirazioni, e lasciamo Francesco tenere segrete le sue.

You Retail logoTel. 051 0011070 – 051 0011066
www.yuretail.it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.