La crescita di SkyDental 3D tra innovazione tecnologica e le nuove acquisizioni Dentix

Skydental 3D

“Finalmente un Gruppo  tutto Italiano di soli Odontoiatri che si rafforza sul mercato in un ambiente in cui da anni la fanno da padrona i fondi di Investimento Internazionale.” Commenta così Francesco Lerario, amministratore unico del Gruppo Odontoiatrico SkyDental 3D, la recentissima acquisizione di 8 centri  appartenenti al gruppo Dentix, fallito nel 2020. Acquisizione avvenuta grazie alla consulenza dello Studio Signoriello e associati. Una nota positiva all’interno di un panorama, causato  dalla pandemia del Covid-19, in cui diversi studi dentistici “tradizionali” si ritrovano a dover chiudere.

Nata nel 2014, SkyDental 3D, avvalendosi del capitale di soli investitori privati, è cresciuta rapidamente arrivando oggi a 14 ambulatori odontoiatrici su strada. Fondata dal Dott. Lerario, CEO del Gruppo, che ne ha intuito le potenzialità, e da altri 4 amici Odontoiatri, Alessandro Foffi, Fabrizio Libotte, Claudio Banzi e Salvatore Laurenti, è stato aperto il primo Centro Dentistico all’interno di un piccolo centro commerciale, al fine di sfruttare la visibilità, il passaggio e la comodità di raggiungimento per la popolazione.

Skydental 3D
Francesco Lerario, amministratore unico del Gruppo Odontoiatrico SkyDental 3D

“Ci siamo ispirati a modelli organizzativi più affermati del nostro, a cui abbiamo affiancato i valori e i principi più propriamente legati allo standard degli studi dentistici “tradizionali”, da cui noi proveniamo,  come l’attenzione particolare verso i pazienti e l’ascolto attivo dei loro bisogni più intrinseci, assieme ai vantaggi delle terapie programmate con le moderne tecnologie digitali computer guidate.

Attraverso la recente acquisizione degli 8 Centri provenienti dal fallimento Dentix abbiamo infine operato un grande salto di qualità nella nostra espansione, proiettandoci verso una dimensione di tipo nazionale, creando cosi oltre 200 nuovi posti di lavoro e posizionandoci tra i primi operatori sanitari nel settore dell’Odontoiatria italiana”.

In questo scenario devastante per tutti i settori, in particolare quello sanitario odontoiatrico, dove molti Colossi, come appunto Dentix, hanno dichiarato fallimento, lasciando i propri pazienti senza cure, spesso peraltro saldate,  ci sono delle rare eccezioni tutte Italiane e tutte rappresentate da soli odontoiatri come il Gruppo SkyDental 3D.

Il gruppo SkyDental 3D infatti, ha scelto di investire e proseguire in una strategia di crescita, a fronte della richiesta sempre più forte del mercato, in cui il paziente diventa consapevole della qualità e dei vantaggi che può trarre dal processo di digitalizzazione per la programmazione delle cure odontoiatriche, precise e poco invasive rispetto alle tecniche tradizionali, soprattutto in campo Implantologico, Ortodontico e Protesico.

A testimonianza degli alti standard di qualità delle tecniche digitali, il gruppo SkyDental3D ha da poco ottenuto la certificazione (Numero TS009.65) del proprio protocollo sanitario chiamato Skydental 3D Estetique”. Una garanzia in più per il paziente, che può fare pieno affidamento sull’eccellenza dei Centri Odontoiatrici SkyDental 3D, per quanto concerne il processo Implanto-protesico a carico immediato mediante tecnologia computer guidata.

Il protocollo “SkyDental 3D Estetique” prevede la possibilità di riabilitare un’intera arcata dentaria in una sola seduta senza tagli e punti di sutura attraverso l’utilizzo di una apparecchiatura Radiografica Tac, un Software di Modellazione digitale e una Stampante in 3D presenti in ogni singolo centro odontoiatrico appartenente al Gruppo SkyDental 3D.

Grazie a questo strumento il medico può scegliere con maggiore sicurezza la posizione migliore dove inserire gli impianti nell’osso, e disegnare l’anatomia degli elementi dentari da riabilitare in accordo con le esigenze estetiche del paziente , garantendo anche una minore invasività.

Questa tecnica garantisce, infatti, di effettuare esclusivamente dei piccolissimi forellini sulla gengiva e nell’osso durante l’inserimento degli impianti, evitando cosi tagli e punti di sutura che solitamente generano invece, dolori e gonfiori nel periodo post operatorio.

Infine il dott. Lerario dichiara: “Abbiamo affrontato questa crisi legata alla pandemia con un EBITDA sempre in crescita e assumendo 15 persone nell’ultimo anno. Essere un Gruppo solido e con strutture tutte di proprietà  ci consente di essere competitivi, di avere sotto controllo tutti i processi aziendali e di reinvestire nelle tecnologie e nella continua formazione del personale.

Crediamo infatti fermamente che il valore più importante all’interno di qualsiasi azienda oggi sia il Capitale Umano. Anche attraverso quest’ultimo principio puntiamo a differenziarci dai nostri Competitor.”

SkyDental 3D certificazionePer avere maggiori informazioni sulle nuove aperture dei Centri Odontoiatrici SkyDental 3D e sulle avanzate tecnologie digitali visita il sito www.skydental.it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.