25enne di Manfredonia sviluppa un’app da 20milioni di download

10
10091

25 anni, sviluppa un’App da 20 milioni di download. Google lo celebra con un video. E tutto questo senza muoversi dalla città in cui è nato e vive oggi, Manfredonia.

Vincenzo Colucci, studi informatici presso l’Università di Bologna, è un giovane sviluppatore di Android con un’incredibile storia da raccontare. Già da studente inizia a sviluppare applicazioni. Il primo successo, un’app per simulare il gratta e vinci, nata in un bar su scommessa di un amico mentre ne grattava uno: “Vuoi vedere che te ne creo una simile?”. Da lì i primi guadagni e la scelta di inventare altro: «Durante l’università trascorrevo molto tempo nello sperimentare soluzioni per migliore l’aspetto e l’interfaccia utente del mio pc. Quando ho iniziato a sviluppare in Android ho capito che potevo applicare lo stesso concetto su un sistema mobile. Allora mi sono inventato Smart Launcher, una sorta di “maggiordomo virtuale” che consente all’utente di mettere in ordine i contenuti dello smartphone”, secondo categorie: comunicazione, Internet, multimedia, accessori, impostazioni» racconta Vincenzo a Millionaire.

vincenzo colucci

Presenta la sua idea come tesi di laurea, ma nessuno credeva nel suo progetto. Il fratello gli dice che sarebbe stata il suo più grande flop. Ma Vincenzo non si arrende, investe un po’ dei suoi soldi (150 euro per comprare un telefono android, 18 euro per la creazione di un account come sviluppatore su Play Storie e un web host, 40 euro l’anno). E lancia l’applicazione. In poco tempo iniziano i primi download, la prima versione 350mila download, poi la seconda versione supera il milione (oggi sono venti milioni gli utenti nel mondo che la hanno scaricata (Indonesia, India, Filippine, Malesia), ma anche negli Stati Uniti, in Russia e in Messico).

smart launcher 2

Arrivano i primi guadagni: 50 euro al giorno con picchi di 150 euro. Vincenzo decide di aprire una ditta individuale: «La difficoltà è stata quella di passare da essere uno sviluppatore a gestire un’azienda. Tante leggi, tanti obblighi e tutto sempre scritto in un linguaggio inaccessibile a chi, come me, viene da un campo diverso. Oggi l’App guadagna con la versione a pagamento che mette a disposizione ancora più funzioni e più opportunità di controllare l’applicazione. Ciò premesso, molti utenti la comprano principalmente per finanziare il progetto».

Tanto successo tanto che Google lo nota e gira un video per celebrare il suo spirito di iniziativa: «Il video è stato girato a Manfredonia. Credo che Google mi abbia notato perché la mia storia può essere imitata da molti. Non sono un ragazzo prodigio. Ho iniziato a programmare a 22 anni. E son partito da zero senza alcun finanziamento».


Oggi Vincenzo ha un team di tre persone. Sta progettando la nuova versione dell’App, modificandola secondo feedback degli utenti: «20 milioni di download, credo che sia il prodotto più esportato al mondo di Manfredonia» conclude, scherzando.

INFO: http://bit.ly/1EMGHBr

Giancarlo Donadio

Print Friendly, PDF & Email

10 Commenti

  1. Buongiorno io avrei un’idea in testa per una app ma non ho le capacita’ tecniche per realizzarla a chi potrei proporla di serio che mi aiuterebbe in questo mio progetto?

      • Buongiorno Sara lei ha un’azienda di progettazione e commercializazione di app?
        Vorrei sapere,ma se io ho un’idea in mente per un app a chi mi devo rivolgere e cosa devo fare per vedere se la mia idea e’ valita?
        Come si fà si suona il campanello e si dice hei sono qui mi volete ascoltare o devo trovare chi mi realizza un demo della mia app se no non mi ascolta nessuno?
        La ringrazio di aver risposto al mio messaggio.
        Rimango in attesa di una risposta.
        Distinti Saluti.

  2. Ciao Dennis,
    se vuoi un consiglio spassionato, parlane prima con i tuoi amici più stretti e familiari per capire se l’idea piace. Ma se non piace non ti scoraggiare! Capisci se è qualcosa di veramente innovativo, in quel caso: occhio a chi ne parli!

    Neanch’io ho competenze tecniche ma ho gestito un progetto e sono riuscito a realizzarlo. Se vuoi qualche consiglio contattami…

    Ciao

    • Ciao Salvatore,
      l’idea agli amici a cui l’ho presentata è piaciuta.
      Ma vorrei capire quali aziende SERIE ci siano nella zona di Milano a cui poter presentare il mio progetto.
      Tu ne conosci?
      Ma per le app c’è una sorta di “ufficio brevetti” dove poter registrare la propria idea?
      E quando la esponi si fa firmare un’accordo di riservatezza?
      Grazie di avermi scritto.
      Ciao.

    • Ciao Salvatore,
      l’idea di per se è piaciuta hai miei amici.
      Ma io vorrei sapere che aziende in provincia di Milano SERIE posso contattare per proporre la mia idea,tu ne conosci?
      E quando si presentano le idea si firma un’accordo di riservatezza?
      Il progetto che hai realizzato di che cosa riguerdava?
      Grazie e Ciao.

  3. buongiorno
    mi occupo di consulenza per startup e freelancer su divinawriting.it (e sono di Manfredonia!). disponibile per alcuni consigli. Natalia

  4. Vincenzo da Mannfredoniano che vive all’estero ti faccio i miei piú grandi auguri. Bello vedere concittadini che fanno grande il nome di Manfredonia.
    Continua cosí sei un grande
    ciao
    Massimiliano

  5. ciao sto cercando di creare un app ma non riesco mi sono rivolti hai tanti mostri su yuotube ma non mi rispondono vorrei un app x android che mi scattasse le foto in modo automatico con un tempo max e min e le taggasse col gps viaggio molto in auto e mi capitano posti da fotografare e non posso farlo o magari come prova in un incidente spero nel tuo aiuto ti ringrazio x la disponibilita cordiali saluti

    w la puglia serenata pietro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.