B Heroes: 8 startup si contendono gli investimenti finali da 800mila euro

0
1668
Fabio Cannavale, founder e Ceo di lastminute.com Group

C’è chi ha creato un dispositivo che permette di fare un elettrocardiogramma in autonomia, usando lo smartphone, chi rende gli edifici smart e sostenibili e chi reinventa la cerimonia funebre, trasformandola in un inno alla vita. Sono alcune delle 8 idee finaliste di B Heroes, il programma per startup ideato da Fabio Cannavale e trasmesso da Sky Uno.

Inizia oggi la fase di accelerazione, che andrà in onda da lunedì 8 a giovedì 11 aprile, alle 18.50. Le startup selezionate dovranno dimostrare sul campo se la loro idea funziona e se il team ha i numeri per affrontare il mercato. Saranno supportate da una squadra di giovani imprenditori, insieme a quattro aziende, una per ogni categoria (sviluppo sostenibile, salute e benessere, tradizione e innovazione, trasformazione digitale).

Tradizione e innovazione

Nella prima puntata si sfidano Fessura e Potalove. Fessura è un brand di calzature Fashion-Sport, caratterizzato da una forte componente tecnologica. Potalove organizza originali funeral party, con bare e urne colorate, fiori, catering e musica dal vivo.

Sviluppo sostenibile

Grazie a un innovativo sistema di sensori e algoritmi, Enerbrain trasforma gli edifici non residenziali tradizionali in edifici intelligenti, efficienti e sostenibili. Idroplan mira a diventare il punto di riferimento per l’“agronomo digitale”: grazie a un’app le imprese agricole ottengono suggerimenti per l’irrigazione in base ai dati sul terreno raccolti dai sensori.

Salute e benessere

Due startup che semplificano la vita dei pazienti. D-Heart propone un elettrocardiografo per smartphone che consente a chiunque di eseguire un elettrocardiogramma in totale autonomia. D-Eye è un dispositivo medico che permette di vedere la retina con lo smartphone e archiviare le immagini sulla cartella clinica elettronica del paziente.

Trasformazione digitale

Mkers ha creato una squadra di manager e giocatori professionisti nel campo degli eSport. Westudents è un’app che permette agli studenti di visualizzare i voti, consultare il diario di classe, condividere eventi e domande con tutti i compagni di scuola.

Le 4 startup scelte parteciperanno alla finale di B Heroes che andrà in onda nella puntata del 12 aprile. In palio investimenti per oltre 800mila Euro.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.