Creo l’e-commerce delle piante

0
1750

Una pianta in vaso a casa a 48 ore dall’ordine: è l’idea di Flob, startup italiana che commercializza piante di tendenza e complementi d’arredo di design. Oggi punta all’estero, con un potenziamento della piattaforma e nuove linee di business.

«Il mercato dell’e-commerce cresce e arriverà presto a quota 27 miliardi. Il settore dell’arredamento e home living (+44%) salirà a quota 1,26 miliardi» spiega Francesco Bovo, 30 anni, laurea in Management più Master in e-commerce. Il settore garden lo conosce bene, grazie all’impresa di famiglia e alle esperienze in multinazionali.

«Flob offre una piattaforma di acquisto nuova in un settore verticale e fortemente tradizionale come il mercato florovivaistico. La varietà di piante è ricca, sono spesso vere e proprie novità per il mercato italiano, i vasi sono di design, prodotti artigianalmente in Italia e brandizzati da noi». Flob punta sulla logistica, sulla cura nel trasporto, sull’impegno della consegna in due giorni, gratuita.

«In Italia non esisteva il mercato online delle piante. Abbiamo colmato un bisogno e costruito un progetto su uno specifico target di utenti: 30-35enni, che hanno familiarità con la tecnologia, usano i device e si ispirano su social, webzine e blog» spiega Francesco.

Per il 2019, si aprirà un nuovo canale commerciale: i temporary shop. Il primo sarà a Milano. «Vogliamo andare incontro alle esigenze dei nostri clienti e alla nuova tendenza che vede un legame sempre più forte tra e-commerce e negozi tradizionali».

Info: www.flobflower.com

Tratto da Millionaire di marzo 2019. Per acquistare l’arretrato scrivi a abbonamenti@ieoinf.it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.