Da Padova a Tokyo, la startup per allenatori di calcio arriva in Giappone

0
3014
team startup youcoach

Ha iniziato creando un blog per allenatori di calcio nel 2013. Un’attività per il tempo libero che univa le sue più grandi passioni, pallone e web. Il sito ha avuto successo e, insieme a due amici, Marco Rocca, 30 anni, di Padova, ha avviato la startup YouCoach e ha lanciato MyCoach, un’app per allenatori.

L’applicazione permette di gestire la preparazione della squadra a tutti i livelli, dai pulcini alla Nazionale. E sei mesi fa la startup è arrivata in Giappone. «Alcuni professionisti del settore giovanile hanno visto la nostra app, è piaciuta, e insieme abbiamo aperto una filiale a Tokyo».

Com’è nata l’idea?

«Nel 2013 allenavo una squadra provinciale e insieme a due amici appassionati di calcio, Nicola Lazzaro e Alberto Nabiuzzi, abbiamo creato un blog per allenatori, con articoli sulle esercitazioni. Era più un’attività per il tempo libero. Il sito ha avuto un buon riscontro. Abbiamo notato che, in un momento in cui lo scambio di informazioni passa soprattutto attraverso il web, mancava una piattaforma online, ben strutturata, con contenuti utili, una buona grafica e una presenza sui social. Così abbiamo pensato di allargare l’offerta».

Come?

«Nel 2015 abbiamo lanciato MyCoach, un’applicazione per allenatori che offre agli utenti un database organizzato con le esercitazioni e permette di simulare le formazioni. L’obiettivo è fornire gli strumenti per creare una propria metodologia di allenamento attraverso una piattaforma tecnologica innovativa. In più vendiamo e-book e video sullo stesso argomento. Tutti i contenuti sono realizzati da giovani professionisti del settore, circa 30 collaboratori».

Come avete sviluppato il progetto?

«Abbiamo investito le nostre risorse. I miei amici lavoravano nel settore del social media marketing e si sono occupati di questo aspetto. Poi abbiamo assunto cinque persone part-time addette alla grafica».

Da dove arrivano i guadagni?

«Il core business è l’app, che funziona con una sottoscrizione annuale. Guadagniamo anche dalla vendita di e-book e video. Al momento abbiamo 35mila utenti registrati sul portale italiano. Il sito è disponibile anche in spagnolo, francese e inglese. Da sei mesi abbiamo aperto una sede di YouCoach a Tokyo. Abbiamo amici che lavorano nel settore calcistico in Giappone. Gli è piaciuta la nostra idea e abbiamo iniziato un percorso insieme».

Difficoltà incontrate?

«Quando cerchi di lanciare una nuova idea, partendo da zero, devi dedicare molto tempo a studiare il settore, sviluppare il prodotto e capire come renderlo accessibile a tutti. A volte incontri persone che cercano di metterti i bastoni tra le ruote e demotivarti, anziché provare a collaborare. L’importante è non farsi fermare e continuare a crederci».

Info: www.youcoach.it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.