Il bus degli startupper fa tappa in Italia

0
1677

Confrontare idee di startup in un viaggio in autobus di 72 ore con altri 25 startupper, con l’obiettivo di creare un progetto innovativo: l’incubatore d’impresa StartupBus, di cui abbiamo già parlato qualche mese fa, è il progetto dell’americano Elias Bizannes.

La novità è che l’evento dei buspreneurs (cioè bus e imprenditori) sbarca in Italia dal 27 al 30 ottobre con tappe a Torino, Milano e Venezia.

Millionaire ha intervistato una delle organizzatrici dell’iniziativa Chiara Adam, 22 anni, italo – tedesca, studentessa appassionata di Web e imprenditoria.

Come si svolge l’evento?

I 25 partecipanti selezionati (programmatori, designer, esperti di marketing…) viaggiano insieme per tre giorni su un bus con l’obiettivo di ideare l’app del futuro. Sono divisi in cinque squadre e confrontano le loro idee. Durante le tre tappe sono previsti workshop formativi con esperti del mondo dell’impresa: dal Talent Garden di Torino e dall’incubatore veneto H-Farm. La squadra migliore poi potrà presentare la sua idea a Vienna, al Pioneer Festival, tra gli eventi più importanti in Europa di Web e imprenditoria».

Perché portare l’iniziativa in Italia?

Il format riscuote successo in America e in Europa. Volevamo trasmettere un messaggio positivo agli startupper italiani e creare una community di talenti che possono confrontarsi per fare innovazione».

SB4

Come scegliete i candidati?

Cerchiamo persone competenti in ambiti diversi: i nostri gruppi devono essere eterogenei. Vogliamo poi gente piena di entusiasmo che vuole esporre le proprie idee, sa affermare la propria leadership e relazionarsi con un gruppo di lavoro».

Perché partecipare?

Non ci sono premi in palio. Ma offriamo la possibilità di entrare in un ambiente di persone motivate e folli al punto giusto da anticipare il futuro».

Se vuoi diventare anche tu un buspreneurs, puoi candidarti compilando il form sul sito ufficiale (clicca qui). Hai tempo fino al 10 ottobre. I candidati più convincenti potranno giocarsi la loro chance in un colloquio via Skype con gli organizzatori. Costo del biglietto: 150 euro.

INFO: www.startupbus.it 

Giancarlo Donadio

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.