Lock8: l’antifurto smart per la tua bici

4335

Da oggi gli amanti della bici possono dormire sonni tranquilli. Una startup ha ideato una soluzione per complicare la vita ai tanti ladri che ci sono in giro.

Si chiama Lock8 e appartiene all’inglese Daniel Zajarias-Fainsod e al tedesco Franz Salzmann. Con l’invenzione i due si sono aggiudicati il Disrupt Europe, concorso lanciato dalla piattaforma di innovazione digitale Techcrunch.

Come funziona? È un piccolo antifurto che si applica sulla ruota posteriore della bici.

eb88e1d9c52f2f51ce886c3cd4b74c3f_large

È collegato via smartphone a un’app. Se il ladro prova a rubare la bici parte un allarme a 120 decibel e, contemporaneamente, una notifica al proprietario del mezzo che può così correrei ai ripari. L’aggeggio è dotato di cinque sensori ed è in grado di riconoscere le variazioni di temperatura, luminosità e inclinazione.

E se malauguratamente il ladro riuscisse ad averla franca, è dotato di un sistema di GPS per ritrovare l’oggetto. Inoltre, si ricarica a forza di pedalate.

franz-and-dan

Per realizzarlo, Daniel e Franz stanno ricorrendo al crowdfunding: è partita una campagna su Kickstarter, 38mila sterline già raccolte sulle 50mila stabilite (poco meno di 60mila euro).

Prezzo stimato: 69 sterline (81 euro).

Guarda il video:

 

INFO: http://kck.st/1dhnJ4I

http://lock8.me/

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.