Posso diventare ricco con il forex e le opzioni?

0
2655

I BOND HANNO VISTO UNA SPETTACOLARE RISALITA. MA allora CHI VINCE ALLA LUNGA TRA RENDIMENTI, AZIONI E OBBLIGAZIONI?

Gentile Gaziano,

mi arrivano e-mail su come guadagnare facendo trading sul Forex (il mercato delle valute); secondo lei è possibile? Se seguissi dei corsi approfonditi potrei limitare i danni?

D.P.

Gentile lettore,

il Forex è il più importate mercato sulle valute e di guadagnare su questo mercato esistono le stesse possibilità che ci sono con le azioni, le obbligazioni o con i francobolli. È sempre questione di metodo, probabilità e costanza. Ci sarà chi propone l’investimento in questo mercato come “piattaforma di negoziazione”, “formatore” o “gestore” che le dirà che le cose sono semplicissime… Ma una persona dotata di un minimo di esperienza finanziaria (o semplice buonsenso) sa che non è mai così e non esistono pasti gratis. Certo, è un mercato dove si scambiano quantità consistenti ed è molto liquido, ma essendo anche un mercato molto efficiente è più difficile approfittare di eventuali sottovalutazioni particolari visto che ha addosso tutti gli occhi dei più importanti broker. Peraltro, se considera l’effetto leva di cui sono caratterizzati gli strumenti quotati (con il 2% si consente di muovere il 100% del capitale), comprenderà che come è facile guadagnare cifre consistenti è anche possibile perderle!

Valgono sempre le stesse regole:

a) conoscere bene il mercato su cui si opera; se non lo si capisce meglio starne fuori;

b) avere un metodo e una strategia per gestire le fasi di guadagno e quelle di perdita;

c) nessun metodo è comunque immune da periodi avversi;

d) in finanza non esistono mercati o titoli dove i guadagni sono sicuri…

Riguardo al fatto di prepararsi ed essere informati, questo è sempre un approccio corretto e se lo applica potrà vedere le cose con un occhio più disincantato capendo che nulla è facile. Anzi: la materia delle opzioni non è facilissima e se volesse approfondirla potrebbe consultare sul sito www.soldionline.it le lezioni scritte da Francesco Caranti, che mi risulta essere uno

dei professionisti piu preparati in Italia. Caranti (www.francescocaranti.net) ha scritto recentemente un libro (con software incluso) dedicato alle opzioni (Scacchiere di opzioni – Un Run in pratica, Francesco Caranti Editore). E basta leggere le sue parole per capire che non vende illusioni. «Le opzioni sono il mio argomento preferito – spiega Caranti – e le reputo una delle più grandi invenzioni della storia dopo il radar, il telefono e l’aeroplano, naturalmente. Sono strumenti finanziari assolutamente “giusti”: se le usi con coscienza, conoscenza e consapevolezza riesci a gestire perfettamente il tuo portafoglio ma se non le conosci rischi di farti molto male. E così è con le opzioni… Ho conosciuto in questi anni molte persone che si sono “innamorate” di questi strumenti: trader, operatori, piccole società di broker. Ma ho anche assistito a un lungo bollettino di guerra e di fallimenti a catena. Non si deve credere che con le opzioni sia facile! Per affrontare le opzioni ci vuole una base concreta, uno studio esatto, tantissima pazienza e, specialmente, tutta l’attrezzatura informatica che serve. Potrei forse affrontare una guerra del terzo millennio armato solo di elmo e moschetto? Certo che no: mi serve un arsenale, una logistica e una buona macchina organizzativa (il software) sennò guai a me se comincio».

La rubrica Question Time è curata da Salvatore Gaziano (a sinistra). Giornalista professionista ed esperto dei mercati finanziari, Gaziano è il direttore editoriale del mensile Millionaire nonché il fondatore e direttore investimenti di BorsaExpert.it, sito leader in Italia nell’elaborazione di strategie d’investimento vincenti basate su portafogli modello. Un approccio unico e indipendente che ha permesso in questi anni di battere il mercato grazie a una gestione attiva e flessibile. Sulle azioni ma anche sui fondi, sugli Etf. Per fare una domanda a Gaziano o ricevere un suo commento, scrivere a: s.gaziano@borsaexpert.it INFO: www.borsaexpert.it

Print Friendly, PDF & Email