Premio Marzotto: 1 milione di euro per startup innovative

0
1781

Un milione di euro di montepremi è messo in palio dal Premio Gaetano Marzotto che giunge alla quarta edizione.

Come nelle scorse, l’obiettivo di quest’anno è sostenere progetti imprenditoriali in grado di far convivere innovazione, sostenibilità economica e sociale. I settori interessati sono: ICT/Digital/Web, Life Science, Clean Tech, Nanotech, Moda & Design, Robotica, Agrifood e Turismo.

Il concorso in dettagli. L’iniziativa prevede diverse categorie. Premio per l’impresa è dedicato a imprenditori con una società costituita e un team consolidato. Vince l’azienda innovativa capace di generare ricadute positive negli ambiti sociali, ambientali e culturali. Il premio è di 300mila euro più un percorso di affiancamento di 25mila euro. La seconda categoria, Dall’idea all’impresa, è dedicata agli under 35. Possono partecipare persone fisiche, team di progetto e startup innovative. Il premio è di 50mila euro, più un periodo di residenza e affiancamento (valore complessivo 735mila euro) presso uno dei tanti incubatori che partecipano all’iniziativa, tra cui Digital Magics, FabriQ, Fondazione Filarete, H-Farm, I3P, Impact Hub, Industrio Ventures, Innovation Factory, JCube, LUISS Enlabs, M31, Nana Bianca, Polihub, Talent Garden… Infine, è previsto un premio speciale (150mila euro) assegnato da Unicredit.

1507675_794605577222031_143996348_n

Come partecipare. Se vuoi candidarti devi effettuare la registrazione sul sito e inviare la tua proposta compilando gli allegati richiesti. Hai tempo fino al 18 giugno 2014 per inviare la tua proposta.

Vincitori delle passate edizioni. Tra i vincitori delle passate edizioni Intoino, app che consente a tutti di inventare prodotti tecnologici (ne parliamo qui) e Condomani, social che facilita la gestione delle attività in un condominio (ne parliamo qui).

INFO: http://www.premiogaetanomarzotto.it/

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.