Movpak: prendo lo zaino e arrivo!

1
4137

Lo zaino c’era già, lo skateboard pure. Mancava un oggetto che unisse le due cose. Ci hanno pensato tre ragazzi brasiliani che hanno inventato Movpak, lo zaino-trolley in grado di trasformarsi in un mezzo di movimento. Loro sono Ivo Machado, ex programmatore, Felipe Araujo, ingegnere elettronico, e Hugo Dourado, inventore laureato in Business Administration. Dopo 2 anni passati a lavorare al prototipo di Movpak nel ParcoTecnológico di Bahia, hanno lanciato il prodotto su Kickstarter, ottenendo 8mila dollari in un’ora.

Movpak è più facile rispetto allo skateboard. Ha un motore con i freni, non scivola quando si è su. Lo zaino pesa 7,7 kg e ogni volta che si frena si ricarica la batteria. La spinta elettrica può essere comandata da uno speciale telecomando. Lo zaino hi-tech offre anche prese Usb per la ricarica di uno smartphone ed è dotata di una speciale app con cui controllare il livello di carica o localizzare lo zaino in caso di furto. Possiamo anche rinunciare alla parte elettrica e con lo skateboard sfoderando il trolley, per ottenere un comunissimo zaino da spalla. Per spiegarci meglio tutto il percorso, abbiamo parlato con uno dei “magnifici 3”, Hugo Dourado.

Com’è nata l’idea?
«Stavo viaggiando quando uno di quegli enormi garage con centinaia di biciclette ha catturato la mia attenzione. Mi sono chiesto: “Perché la gente deve lasciare i propri veicoli prima di prendere il treno? E come vanno dalla stazione in cui scendono al lavoro?” Mancava qualcosa in questo processo… Qualcosa di diverso da una bici elettrica pieghevole che può essere grande, pesante e non molto utile quando è ripiegata, ho pensato a qualcosa di semplice, elegante che potesse essere portato ovunque».

IMG_7019Come avete mosso i primi passi?
«Abbiamo creato quattro prototipi funzionali, il 90% del denaro ci è arrivato dai soci e da due amici sono entrati come business angel».

Quali obiettivi avete raggiunto oggi?
«Movpak è stato recensito e mostrato sui grandi media tecnologici di tutto il mondo. La nostra campagna crowdfunding è un successo, abbiamo raggiunto oltre il 400% dei nostri obiettivi in meno di un mese. Il recente lancio del prodotto su Facebook ha superato le 500mila condivisioni, più di 35 milioni di visite».

Cosa insegna la vostra storia?
«Convertire un’idea in un prodotto è un’incredibile opportunità di apprendimento. Stiamo lavorando duramente. Il nostro sogno è costruire qualcosa che possa cambiare la vita quotidiana delle persone».

La storia di Movpak, qui in sintesi, è stata pubblicata sul numero di Millionaire luglio/agosto 2016.

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.