Torna la fiera virtuale sulla sostenibilità: temi green, avatar ed espositori in 3D

2915
fiera geco expo sostenibilità

Torna la fiera in 3D sull’ecosostenibilità, gratuita e aperta a tutti. Chiunque può partecipare, anche dal salotto di casa. Come nel 2021, la seconda edizione di GECO Expo, in programma dal 1°al 4 marzo, si svolgerà infatti in un ambiente virtuale, immersivo, interattivo, dove è possibile muoversi con il proprio avatar. Cinque giorni di panel e incontri su smart cities, nuove tecnologie, soluzioni per il futuro del Pianeta. Sulla piattaforma 3D gecoexpo.com, nata durante il primo lockdown. Cinque le aree tematiche: energia rinnovabile, mobilità sostenibile, turismo slow & local, economia circolare ed eco-food.

Il programma

Si parte il 1° marzo, alle 9.30, con un video-intervento di Luca Mercalli dal titolo “Come sta il Pianeta”. Seguiranno una tavola rotonda sulla crisi climatica, l’incontro sulle comunità energetiche, il talk su storytelling e storymaking legati al rilancio del settore turistico e culturale.

Ogni giorno nuovi appuntamenti, con ospiti italiani e internazionali. Tra questi, Bibop Gresta, co-founder di HyperloopTT e Ceo di Hyperloop Italia, la società che sta sviluppando un rivoluzionario progetto di mobilità (un treno supersonico) che produce più energia di quella che consuma. Ci saranno anche Enrica Arena, Ceo e co-founder di Orange Fiber, per parlare di economia circonare nella moda, Sara Roversi, presidente di Future Food Institute, Guendalina Graffigna, Direttrice del centro di ricerca EngageMinds HUB, e molti altri.

Oltre ai talk, sarà possibile organizzare appuntamenti B2B negli spazi e stand virtuali in 3D, ognuno con il proprio avatar personalizzato, per interagire direttamente con aziende ed esperti. Tra gli espositori: EMoby, Ecoplasteam, Luxury Bike Hotels, Jojob Real Time Carpooling.

In chiusura, il 4 marzo, è prevista la premiazione degli Smart Talk, un video-contest per i progetti green più innovativi. Saranno premiate le soluzioni di sostenibilità e biodiversità in due categorie: startup agli esordi e aziende con un prodotto già validato.

Finito l’evento, la fiera resterà aperta online fino al 30 giugno.

GECO Expo è promossa dall’agenzia Smart Eventi con il contributo di Mazda e Le Village CA, e la partnership, tra gli altri, di Legambiente, Touring Club, PoliHub, AlmaCube. E grazie alla partnership con ZeroCO2, per la riforestazione, in Guatemala nascerà una GECO Jungle, con decine di mogani e cedri piantati.

L’ingresso alla fiera è gratuito, ma con registrazione obbligatoria.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteI 5 segnali che dimostrano che stai facendo progressi (anche quando non sembra)
Prossimo articolo“Da Londra a Treviglio, così abbiamo aperto il nostro forno artigiano”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.