Udine: un milione di euro per imprese giovani

2326

La Camera di Commercio di Udine elargisce un milione di euro a piccole e medie imprese giovanili, come contributo e sostegno alla loro competitività.

Per ogni progetto presentato, possono essere destinati dai 5mila ai 10mila euro: ogni voce di spesa considerata ammissibile è finanziabile a fondo perduto per il 70% del costo totale. L’importo complessivo del fondo è interamente a carico della Camera di Commercio friulana.

Ammessi al fondo

Sono soggetti finanziabili le piccole e medie imprese, in qualsiasi forma costituite, a gestione prevalentemente  giovanile che soddisfano i seguenti requisiti:

  1. Sono classificabili come micro, piccola e media impresasecondo la seguente tabella:
  2. Hanno sede e/o unità operativa destinataria dell’investimento nella provincia di Udine e sono iscritte al Registro imprese della Camera di Commercio cittadina almeno dal 1 gennaio 2011 (imprese individuali e società di persone possono partecipare anche se completano l’iscrizione poco prima della presentazione della domanda); le imprese devono essere in regola con il pagamento del contributo periodico alla Camera di Commercio;
  3. non sono soggette a procedure concorsuali, concordato preventivo, amministrazione controllata, gestione commissariale e non si trovano in stato di scioglimento e/o di liquidazione; non presentano le caratteristiche di pmi in difficoltà (per maggiori info leggere la nota numero 2 a pagina 2 del bando);
  4. L’impresa sia gestita da giovani;
  5. Devono avere regolarità contributiva e rispettare la Legge Regionale 18/2003 in tema di sicurezza sul lavoro.

Cosa vuol dire imprenditoria giovanile?

Nel caso di impresa individuale, l’attività deve essere gestita esclusivamente da giovani tra i 18 e i 30 anni.

Nel caso di società di persone o cooperativa, l’azienda deve essere costituita almeno dal 60% da giovani fino a 30 anni.

Le società di capitali devono avere quote di partecipazione destinate almeno per i 2/3 a giovani tra i 18 e i 30 anni e con organi di amministrazione con la stessa percentuale.

Sono escluse

Imprese attive:

a) nel settore della pesca e dell’acquacoltura che rientrano nel campo di applicazione del regolamento (CE) n. 104/2000 del Consiglio;

b) nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli di cui all’allegato I del trattato;

c) nel settore carboniero ai sensi del regolamento (CE) n. 1407/2002 del Consiglio.

Le spese ammissibili

Sono ammissibili le spese per:

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”purple”]

  • acquisto di impianti, macchinari ed attrezzature;
  • spese di installazione, trasporto e collaudo di impianti, macchinari ed attrezzature;
  • acquisto di arredi, compreso il trasporto e il montaggio;
  • acquisto di hardware e di licenze software, comprese le spese di installazione;
  • acquisizione di consulenze per la creazione di un sito web, con esclusione dei canoni;
  • spese notarili per l’avvio dell’impresa, con riferimento unicamente all’onorario;
  • acquisizione di consulenze finalizzate all’avvio di attività d’impresa, fino ad un massimo pari al  15% del totale della spesa complessiva dell’iniziativa per cui si richiede il contributo;
  • costi per partecipazione a fiere, esposizioni, manifestazioni economiche, limitatamente alle spese per quota di iscrizione alla manifestazione, affitto della superficie espositiva, allestimento, assicurazione, trasporto e spedizione di prodotti e materiali;
  • materiale illustrativo relativo all’attività aziendale;
  • acquisto di automezzi a condizione che gli stessi siano immatricolati come autocarri per il trasporto di materiale (categoria N1).

[/styled_list]

Modalità di partecipazione

A questi link, le domande di presentazione da compilare per la presentazione dell’istanza:

http://www.ud.camcom.it/uploaded/Finanziamenti_nuove_iniz_impr/imprgiov2012/giov_dom.pdf

http://www.ud.camcom.it/uploaded/Finanziamenti_nuove_iniz_impr/imprgiov2012/giov_all_3.pdf

Le domande compilate dovranno essere spedite tramite raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Udine, Ufficio Contributi, Via Morpurgo,4, 33100 UDINE

Il termine ultimo per presentare la richiesta è il 31 dicembre 2012.

Alle domande devono essere allegati:

[styled_list style=”check_list” variation=”purple”]

  • Relazione illustrativa dell’iniziativa (allegato 1)
  • Preventivo analitico di spesa (allegato 2)
  • Preventivi di spesa dei fornitori di beni e servizi
  • Dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante i requisiti per la classificazione di microimpresa, piccola o media impresa (allegato 3)

[/styled_list]

I contributi sono assegnati secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande fino ad esaurimento dei fondi.

Per maggiori info

Punto Nuova Impresa
Via Morpurgo 4 – 33100 Udine
Tel. 432 273539 Fax 0432 509469
e-mail nuovaimpresa@ud.camcom.it

Sito web della Camera di Commercio di Udine

Il bando completo

(Fonte Immagine: autore Flickr  alf.melin)

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteVasti orizzonti per le piccole imprese
Prossimo articoloGuadagna vendendo tessuti personalizzati sul web

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.