Arriva il mini frantoio per l’olio d’oliva fatto in casa

2
1754
antonio pagliaro fresco

Un mini frantoio domestico che permette di avere l’olio fresco, in casa, in pochi secondi, è l’idea di Antonio Pagliaro, 32 anni, co-founder di Fresco. Vi abbiamo raccontato qui la sua storia. Cresciuto in una famiglia di olivicoltori, in Calabria, Antonio studia Economia alla Bocconi e inizia a lavorare nel mondo della finanza. Durante un soggiorno di studio in Brasile, scopre l’usanza locale di mangiare un frutto amazzone surgelato in polpa. Da lì l’intuizione: utilizzare lo stesso procedimento per l’olio per preservarne gusto, proprietà nutrizionali e freschezza. Antonio avvia la startup, inventa un primo frantoio domestico, sviluppa la tecnologia con un team di ingegneri e tecnici, convince investitori e partner internazionali, come Metro Group, Techstars, i calciatori Antonio Nocerino e Ciro Immobile. E adesso lancia sul mercato Eva mini.

frantoio eva miniCome funziona

Fresco surgela gocce di olio appena estratto, in modo da bloccarne le proprietà. Basta inserire le gocce nel mini frantoio robot e premere un pulsante per avere subito un bicchiere d’olio extra vergine di oliva (fino a 4 porzioni alla volta). Si possono anche mescolare diverse varietà per un condimento personalizzato. Non servono acqua né capsule.

olio frescoEco, healthy e anti-spreco

Tra gli obiettivi di Antonio c’è anche quello di ridurre gli sprechi. «Circa metà della frutta e verdura prodotta in tutto il mondo viene gettata via a causa di filiere inefficienti che compromettono fino all’80% del valore nutrizionale dei prodotti lungo il viaggio». In questa direzione va anche la linea di cubetti di frutta surgelata per frullati e succhi, pronti in pochi secondi (si chiama Make It Fresco).

Info: https://oliofresco.it/

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. L,olio ha anche bisogno di seguire il suo decorso e quindi spogliarsi dei componenti nulli e poi anche di maturare.il congelare penso che sia una negatività sul prodotto e sui sapori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.