La startup dell’auto elettrica e solare raccoglie oltre 50 milioni in crowdfunding

0
4322
auto solare sion
Sono Motors

“Ce l’abbiamo fatta. Invece di rinunciare a ciò che siamo, abbiamo deciso di lottare per quello in cui crediamo. Lanciando una delle più grandi campagne di crowdfunding in Europa. Per un mondo in cui ogni auto su strada sia elettrica e condivisa”. Così il team di Sono Motors, la startup che dal 2016 lavora allo sviluppo di un’auto a pannelli solari, ha annunciato su Twitter di aver raggiunto l’obiettivo di raccolta di 50 milioni di euro. Un mega investimento che permetterà all’azienda di salvarsi e ai tre giovani founder di continuare a lavorare al loro ambizioso progetto. Ma facciamo un passo indietro.

L’idea di tre under 30

Nel 2016 tre amici di Monaco di Baviera, Jona Christians, Laurin Hahn e Navina Pernsteiner, tutti under 30, iniziano a lavorare a Sion. «Nel garage di Jona, abbiamo iniziato a costruire un’auto che doveva dimostrare che l’energia solare ci può rendere indipendenti dal petrolio» racconta il Ceo Hahn sul sito aziendale. I tre organizzano una campagna di crowdfunding per realizzare il primo prototipo. L’idea piace e il progetto raccoglie più di 840mila euro online. Nell’estate del 2017 la startup presenta la Sion al pubblico e organizza un Test-drive Tour in Europa. In pochi giorni ottiene 1000 prenotazioni. Replica l’anno successivo, anche in Italia. Ma i primi finanziamenti e i pre-ordini non bastano. Per avviare la produzione in serie servono ingenti investimenti. I tre non mollano, non vogliono rinunciare al progetto e non vogliono vendere o disperdere tecnologie e brevetti tra grandi investitori. A dicembre 2019 si rivolgono alla community. In 50 giorni raccolgono 53 milioni di euro da 13mila sostenitori, tra preordini (75%), investitori (19%), prestiti e donazioni (6%).

Il ricavato sarà utilizzato per la produzione. L’obiettivo è arrivare a 260.000 Sion, che saranno prodotte nell’ex stabilimento Saab di Trollhättan, in Svezia, entro otto anni. I primi veicoli saranno pronti a settembre 2021 e consegnati nei primi mesi del 2022.

Le caratteristiche

Per sviluppare i prototipi, Sono Motors ha assunto ex ingegneri e tecnici di Nissan, Honda e Opel. La Sion ha un’autonomia di 255 chilometri ed è dotata di 248 celle fotovoltaiche sulla carrozzeria. Con la sola ricarica tramite energia solare, può percorrere fino a 34 chilometri al giorno. Per viaggi più lunghi, bastano 30 minuti a una stazione di ricarica elettrica. Il prezzo? 25.500 euro (da 16.000 senza batteria).

Info: https://sonomotors.com/

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.