La startup My Cooking Box apre il primo negozio a Milano

0
2429
chiara rota cooking box

Detto fatto. Annunciando la raccolta di un milione di euro di investimenti lo scorso febbraio, Chiara Rota, founder di My Cooking Box, aveva anticipato il progetto di aprire un negozio monomarca a Milano. Il primo flagship store è stato da poco inaugurato in piazzale Baracca. Obiettivi: consolidare il marchio in Italia e contribuire alla sua internazionalizzazione. «Lo store si propone infatti come una vetrina fondamentale in termini di visibilità non solo per i clienti italiani, ma anche per quelli stranieri» spiega Chiara, founder e Ceo di My Cooking Box.

La startup  commercializza online e offline box con ingredienti nelle giuste dosi per la preparazione di piatti tipici regionali. Si va dalla pappa al pomodoro toscana al risotto alla milanese, per finire con i dolci realizzati in collaborazione con Cameo. L’idea della “cucina in scatola” è  nata nel 2015. Vi abbiamo raccontato la storia di Chiara e My Cooking Box qui.

Dopo il primo negozio a Milano, la startup punta a nuove aperture anche in altri Paesi europei. Nello store è possibile acquistare le box gastronomiche, farle recapitare a un indirizzo all’estero o ritirare quelle acquistate online. Inoltre il locale ospiterà cooking show ed eventi dedicati a food, tradizioni regionali e ricette gourmet.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.