10 slide per presentare al meglio la tua startup agli investitori

1
4687

10 slide, 20 minuti di tempo per leggerle. Queste due regole per presentare al meglio la tua startup, agli investitori o a potenziali partner. Come fare il “pitch” perfetto lo spiega Guy Kawasaki, 60 anni,  investitore, autore e conferenziere di nazionalità giapponese-americana. Un passato in Apple a fianco di Steve Jobs (dal 1983 al 1987), è il fondatore di Garage Technology Venture, società di venture capital dedicata al settore hi-tech.

Sul suo blog spiega cosa devono contenere le 10 slide di presentazione e che ordine conferirle. Ecco l’infografica

Qui i punti che abbiamo tradotto per voi

Slide n° 1, il titolo: riporta il nome dell’azienda, il tuo nome, il tuo titolo di studio o master, il tuo indirizzo email e numero di cellulare.

Silde n° 2, il problema e l’opportunità: scrivi qual è il bisogno che la tua idea andrà a soddisfare e come migliorerà la vita dei potenziali consumatori.

Slide n°3, il valore, “value proposition”: evidenzia perché la tua soluzione è la migliore possibile, qual è il suo reale valore.

Slide n°4, la tecnologia alla base: descrivi la tecnologia, la “salsa segreta”, la “magia” della tua idea.  Se hai un prototipo e una demo, mostrala qui: «Se un’immagine vale 1.000 parole, un prototipo vale 10mila slide».

Slide n°5, il modello di business: spiega chi è il tuo cliente ideale e perché i soldi dalle sue mani dovrebbero finire nelle tue tasche.

Slide n° 6, la conquista del mercato: scrivi come intendi raggiungere i tuoi consumatori e in che tempi.

Slide n° 7, i competitor: offri una vasta panoramica di chi sono i tuoi competitor.

Slide n° 8, il team: descrivi chi sono i tuoi partner nell’iniziativa, che ruolo hanno e competenze.

Slide n° 9, le proiezioni finanziarie e metriche: fai una previsione da qui a tre anni, non solo su quanti soldi pensi di fare, ma anche di quanti utenti intendi raggiungere.

Slide n° 10, la situazione attuale e l’utilizzo di fondi: fai capire a quale stadio di sviluppo si trova il tuo prodotto, cosa intendi fare nei prossimi mesi e cosa farai con i soldi che speri di raccogliere.

INFO: http://guykawasaki.com/

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here