3 esercizi per dare forma alla tua Startup

2
2120

Quante volte vi siete soffermati a fantasticare su ipotetiche evoluzioni del vostro futuro? E quante volte vi siete immaginati mentre indossavate i panni del vostro eroe televisivo preferito?

Tante volte. E non potete negare che, nel farlo, avete provato una forte sensazione di benessere, soddisfazione, e autorealizzazione.

Perché allora non cercare di fare la stessa cosa proiettando questi desideri nella vita reale?

Se non sapete come si fa, potete trarre spunto da alcuni suggerimenti forniti da Ash Kumra, cofondatore di DreamItAlive.com, una community online che guida le persone a creare e vivere i propri sogni. Kumra, che è stato riconosciuto dalla Casa Bianca come uno dei migliori 100 imprenditori giovani, ha pubblicato su Forbes un articolo in cui spiega i 3 passi fondamentali per visualizzare la propria idea di business.

Perché abbiamo bisogno di concretizzare le nostre idee/passioni

Tutti abbiamo dei sogni nel cassetto. Non solo, sognare è un’esigenza naturale che accomuna tutti gli individui. Ma iniziare a sognare in maniera più intelligente il proprio essere imprenditore è qualcosa che può veramente spingervi nella realizzazione concreta di un’idea di successo che potete portare avanti con passione.

Pensare in maniera intelligente è il processo che permette di identificare e sviluppare in maniera metodica idee che diventano redditizie, business che si possono manifestare nel modo in cui realmente li avete sognati.

Utilizzando le parole di Kumra:

È come creare la tua stessa fortuna, semplicemente visualizzando il giusto sogno da inseguire.

Questo vi permette di eliminare tutta la confusione e la mancanza di attenzione che avete nella testa, il tutto per trovarvi un passo più vicino al successo.

Ecco dunque le tre fasi da seguire per dare una forma concreta ai sogni che girano nella vostra mente e che, spesso, non riuscite a mettere in evidenza.

Step 1. Definite il vostro sogno

Nel suo articolo, Kumra fa riferimento alla definizione di “fortuna” utilizzata da Oprah Winfrey, uno dei personaggi televisivi americani più famosi del mondo.

Secondo Oprah, la fortuna è la chance di incappare in un’opportunità. Ma che cos’è l’opportunità? È ciò che realmente vi permette di rendere possibile o distruggere il vostro sogno, ciò a cui siete realmente appassionati. Non ha importanza di che genere sia, o da che cosa sia nato: può essere semplicemente uno spunto tratto da un articolo di business o un trend che pensiate sia in crescita, qualcosa di grandioso che può migliorare il mondo, o semplicemente un problema che volete risolvere.

Ma come capire se il vostro sogno è quello giusto? O, se ne avete tanti, come capire qual è quello vero in cui deporre le vostre speranze?

Il sogno, per essere quello giusto, deve poter raccontare una storia che vi appassiona. Un qualcosa che, quando la condividete con gli altri, li faccia entusiasmare e faccia trasparire il vostro grande trasporto.

Se il vostro sogno riesce a suscitare interesse nel pubblico di ascoltatori e trasmette loro del valore, avete vinto, perché significa che quel sogno può diventare la vostra nuova opportunità di business.

Step 2. Create un collage

Ora che siete riusciti a visualizzare il vostro grande sogno, potete iniziare a divertirvi.

Perché? Perché potete iniziare a scarabocchiare ciò che vi viene in mente, mettendo su carta la vostra idea.

A tal proposito, Kumra fornisce un esercizio pratico che si può fare semplicemente da casa, su una lavagnetta di sughero, o sul web, utilizzando software particolari che vi permettono di “pinnare” ciò che vi viene in mente (DreamItAlive.com è una di queste). Sentiamo cosa dice Kumra:

Ho sperimentato che il miglior modo per esprimere i sogni è creare un collage visivo che rappresenti immagini e frasisulle cose che rappresentano la tua idea. In alcuni ambienti si chiama lavagna di immagini; la mia compagnia la chiama dreamboard (lavagna dei sogni).

L’esercizio consiste nel mettere insieme differenti immagini che rappresentano il valore che il vostro sogno può assumere. Naturalmente inserite anche frasi che rispecchiano la ricompensa personale che potete ricevere dalla realizzazione del vostro progetto. È un buon processo per visualizzare la vostra vita da sogno. È un esercizio semplice e molto gratificante perché non soltanto vi aiuta a sognare, ma vi aiuta anche a tirare fuori ciò che avete dentro.

Step 3. Visualizzate spesso il vostro obiettivo

Una volta che avrete costruito la vostra lavagna, guardatela spesso, almeno una volta al giorno. Questo vi permetterà di trovare l’ispirazione di cui avete bisogno e farvi rimanere concentrati sullo scoprire nuove opportunità.

Attenzione però. Dovete lavorare in maniera intelligente, non solo alacremente.

Per capire meglio, Kumra fornisce un esempio concreto:

Non ti concentrare su come ottenere 100 mila utenti di un sito web se la tua stessa comunità locale non sa chi sei. Lavora su cose importanti e che generano valore adesso, non su qualcosa che potrebbe ottenere risultati tra un paio di mesi. Senza padroneggiare il presente, non sarai mai capace di cogliere il futuro.

Per finire, pensate a tutto ciò che di concreto può servirvi. Iniziate a delineare in maniera precisa la vostra idea immaginando le risorse e i membri del team che, se necessario, si dovranno unire al vostro progetto.

Il collage, a questo punto, potrà anche tornarvi utile come strumento per mostrare i vostri obiettivi alle altre persone vi aiuteranno a perseguire la vostra causa.

Un’ultima cosa: nel vostro lavoro, non dimenticate di mettere da parte ogni giorno del tempo libero per riflettere, sognare e visualizzare il vostro risultato e il vostro modo di percepirlo.

 

Avete trovato utili i nostri suggerimenti? Ne conoscete altri? Postateci le vostre esperienze, saranno utili per far crescere la nostra community.

Giuseppina Ocello

(Fonte Foto: Utente Flickr Gangplank HQ)

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. 3 esercizi per Startup | Millionaire web…

    Quante volte vi siete soffermati a fantasticare su ipotetiche evoluzioni del vostro futuro? E quante volte vi siete immaginati mentre indossavate i panni del vostro eroe televisivo preferito? Tante volte. E non potete negare che, nel farlo, avete prova…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.