4 App per festeggiare il giorno dell’amore

2614

San Valentino si tinge di tecnologia. In questo giorno, mandare gli auguri alla persona amata non è mai stato così facile e…a portata di smartphone. Negli store di Apple e Google, infatti, impazzano le applicazioni a tema.

Ne abbiamo scelte alcune, tutte rigorosamente gratuite.

Cartoline speciali

Un classico: la cartolina decorata con cuoricini, su uno sfondo rosso passione con inciso il nome della propria anima gemella. O una foto, in una cornice particolare che esprime tutto il vostro amore. Ecco cosa permette di fare l’applicazione Cards. Disponibile per iPhone e scaricabile sullo store della Apple, l’app consente di creare e inviare biglietti personalizzati con testo e immagini scelti dal mittente.

La variante per Android si chiama Justwink. Disponibile sullo store di Google, consente di personalizzare e inviare biglietti d’auguri realistici dal proprio telefonino a quello dell’amata.

La frase giusta

Per chi è a corto di idee ma vuole comunque impressionare la sua dolce metà con parole adatte all’occasione, sono disponibili applicazioni su aforismi e citazioni.  Un esempio è Love Quotes Pro, scaricabile sul playstore, contiene più di 900 citazioni di poeti come William Shakespeare ed Emily Dickinson.

Ecco il link per scaricare la versione su iPhone.

Una cena romantica

Infine, un’applicazione per tutti gli amanti della cucina: Epicurious permette di pianificare una cena romantica scegliendo tra diverse tipologie di pasti. Include oltre 28mila ricette create e testate per ogni occasione. Non solo, consente di stilare anche una lista della spesa, per evitare di dimenticare qualche ingrediente.

Qui puoi scaricare la versione per Android. Ecco invece il link per il tuo iPhone.

 

Queste sono solo alcune delle applicazioni disponibili per rendere speciale il tuo San Valentino. Scorrendo le diverse opzioni presenti sugli store Google e Apple, puoi trovare quella adatta a te. Nel frattempo, indica quella che preferisci postando un tuo commento.

Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente3mila posti di lavoro entro il 2013: parte il tour McDonald’s
Prossimo articoloDal food blogger all’eco auditor: i lavori più richiesti nel futuro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.