7 consigli per un business di successo da Richard Branson

2
3660

Ha un patrimonio di 5 miliardi di dollari (secondo Forbes) e un gruppo che ha più di 400 aziende in giro per il mondo. Richard Branson, patron della Virgin, deve gran parte del suo successo alla sua generosità: come blogger per varie riviste di business continua a dispensare utili consigli ai lettori. Ne abbiamo raccolti sette, quelli che ci sembravano i più significativi. Eccoli.

1. Se non sei fiero di ciò che fai, lascia perdere!

«Gestire un business significa lacrime, sudore, sangue e tanta caffeina. Ma alla fine del giorno può dirti orgoglioso di quello che hai costruito. Per me fare un business significa, innanzitutto, costruire qualcosa di cui andare fiero, mettere insieme un gruppo di talenti per creare qualcosa che faccia davvero la differenza nella vita delle persone».

2. Scegli il nome della tua azienda con cura

«Una notte parlavo con un gruppo di ragazze su un nome da dare a un negozio di dischi. Mettemmo giù una serie di idee. Tra queste venne fuori “Virgin”, mi colpì subito perché conteneva tutti gli elementi di un business di successo: fresco, sexy, qualcosa di non ancora esplorato».

3. Nel business vince chi sa rischiare

«”I coraggiosi possono non vivere per sempre, ma i codardi non vivono affatto”. Ricorda: ogni business ha dei rischi e il successo non arriva mai dalla rassicurazione. Certo puoi fallire, ma chi osa fallisce solo a metà se impiega il suo tempo a capire perché e a imparare».

4. Da una prima buona impressione. E anche una seconda…

«Una prima buona impressione è fondamentale: ti serve per portare a te il cliente, ma la seconda è altrettanto importante. Perché succede che il cliente ti chiami per un problema da risolvere. La tua capacità di ascoltarlo e soddisfare le sue richieste fa la differenza tra un business destinato al successo e uno votato al fallimento».

5. Rompi la distanza tra te e i dipendenti

«I dipendenti devono sentirsi liberi e incoraggiati a esprimere le loro opinioni senza sentirsi prigionieri della propria mansione: così potranno lavorare meglio e prendere decisioni migliori. Solo un gruppo di lavoro motivato e entusiasta costruisce un prodotto e un servizio di successo. E soprattutto un’impresa destinata a durare nel tempo».

6. Chiedi opinioni: una prima, una seconda, un terza…

«Risparmi tempo e soldi se impari ad ascoltare gli altri e fare domande. Alcuni ti rispondono e ti fanno venire voglia di andare via. Ma altri sanno offrirti la soluzione migliore ai tuoi interrogativi. Pertanto, sottoponi la tua idea a più persone che puoi, e studia le loro reazioni prima di lanciarti a fare qualcosa».

7. Telefona e non limitarti a scrivere email

«È importante sapere usare la tecnologia, mandare sms e scrivere email per velocizzare il lavoro. Ma esistono occasioni in cui bisogna fare una telefonata o incontrarsi per risolvere un problema, che altrimenti potrebbe ingrandirsi e diventare più complicato da risolvere».

Redazione

(Fonte foto Facebook Richard Branson)

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. Sono Giuseppe, abito in São Paulo Brasile da molti anni con know how in aziende commerciali e industriali di piccole e medie imprese e anche piccoli negozi come alberghi ristoranti,pizzerie,ecc, mi occupo di tutte le pratiche nazionali ed estere per chi vuloe investire e cambiare vita.
    Come italiano posso darvi la consulenza che cercate per non incorrere in rischi che affari con ç´estero riservano, orlandopeppe@hotmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.