Come aumentare la produttività? Ne parliamo a Radio Monte Carlo

0
1709

Troppe distrazioni: email, WhatsApp, sms, social network. Ma il metodo per aumentare la produttività c’è. Eccolo.

Ci sediamo alla scrivania, pieni di buoni propositi sui lavori d completare. Poi cominciamo a leggere le prime email, che ci rimandano a delle newsletter. Nel frattempo, diamo un’occhiata alle notizie online, aggiorniamo il nostro status sui social, rispondiamo ai messaggi su WhatsApp. Ed è già tempo di un nuovo check mail, che ci sottrae tempo e concentrazione. Capita a tutti, ma qualcuno ha deciso di prendere il toro per le corna. Reagire. E inventare un metodo per aumentare la produttività di tutti. Parliamo di Jill Konrath, esperta americana in accelerazione della vendita e autrice di bestseller venduti in tutto il mondo.

Nel suo nuovo libro Più vendite in meno tempo (5 copie gratis per i lettori, vedere pagg. 112-115 di Millionaire in edicola), la Konrath dà i suoi consigli per invertire la tendenza. Riappropriarsi di tempo ed energie. E riuscire a fare tutto.

Vuoi aumentare la produttività? Fai così!

  1. Segna su un foglio tutte le attività che svolgi ogni giorno al lavoro: telefonate, email, riunioni, tempo speso sui social… Una ricerca di Harvard dimostra che già sentirsi osservati liita le distrazioni.
  2. Limita le email. Controllare le email tre volte all’ora fa perdere il 25% del proprio tempo lavorativo. Impostare il check mail una volta ogni ora (e cancellarsi dalle newsletter inutili) fa guadagnare moltissimo tempo
  3. Fai ordine. Essere circondati da ordine (e non caos) sulla scrivania e nei device aumenta serenità e produttività.
  4. Dividi la giornata lavorativa in blocchi di lavoro: un periodo di tempo in cui i concentri su una singola attività. Decidi le priorità. Poi metti un timer.

Vuoi saperne di più? Leggi Millionaire di novembre, in edicola. E ascoltaci su Radio Monte Carlo, domenica 12 novembre alle 12 e 30, in compagnia di Chiara Papanicolaou e Marco Porticelli.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here