Bandi per startup: 50mila euro e voli a San Francisco

0
1963

Estate: è tempo di bandi per startup. Tra le occasioni più interessanti, due bandi da non perdere che Millionaire ti segnala.

Il primo è il Bando cheFare, promosso dall’omonima associazione culturale.

Premio finale: 50mila euro ciascuno per i tre finalisti.

Chi può partecipare? Possono candidarsi imprese non profit, low profit e profit, associazioni, comitati, organizzazioni di volontariato, fondazioni, imprese sociali, società di persone, società di capitali, società cooperative, società consortili, organizzazioni non governative, associazioni di promozione sociale, Onlus, associazioni e le società sportive dilettantistiche.

Quali progetti presentare? Le ideedevono operare nei campi della cultura umanistica:letteratura, musica, teatro, danza, pittura, cin ma, video, fotografia, arti plastiche, performing art, editoria, filosofia, pedagogia, psicologia, sociologia, antropologia. Ed avere alcune caratteristiche tra cui innovazione, scalabilità e sostenibilità economica.

I progetti vanno presentati entro il 1 luglio 2015 (ore 18:00) sul sito dell’iniziativa.

INFO: https://www.che-fare.com/

Altra occasione è Una Nastro Azzurro Con il contest che la multinazionale italiana della birra ha ideato per premiare i talenti nei settori Moda, Food, Tech e Design.

Premi finali: la partecipazione a un programma televisivo (dove potranno conoscere e confrontarsi con grandi protagonisti del business mondiale) su Skype e tre settimane nella scuola Mind The Bridge di San Francisco.

Come partecipare? Chi è interessato può inviare il proprio progetto online, caricando un contenuto (fotografico o video) e raccontandolo in 1.500 parole.

C’è tempo fino al 30 giugno per presentare la domanda.

INFO: https://www.nastroazzurro.it/unanastroazzurrocon/

Redazione

(Fonte foto utente Flickr, mattwalker69, https://www.flickr.com/photos/88786104@N08/)

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.