Chef a domicilio: cena e cabaret

2694

Hanno 36 anni e due passioni in comune: la cucina e il teatro. Cosi Davide Barbato, Roberta Cavallo e Patrizia Capuzzi, piemontesi, si sono messi insieme per inventare un nuovo business.

Si chiama kitchen kabarett, arrivano a domicilio e oltre a cucinare intrattengono i commensali con scenette di cabaret o movimentando la serata battendo con i cucchiai bicchieri e pentole. Prezzi: 35 euro circa a persona.

Oggi sono impegnati nell’evento, Play with food (20-24 marzo), il primo festival sulle arti visive e performative dedicate al cibo, che li vede come organizzatori.
Abbiamo intervistato Davide per sapere di più sull’idea.

Come è nata l’iniziativa?

Cuochivolanti parte nel 2006 quando insieme a Roberta, mia attuale socia, decidiamo di mettere a frutto due nostre passioni comuni: quella per il teatro (abbiamo lavorato entrambi come attori in compagnie) e quella della cucina. Volevamo realizzare un’attività di catering diversa che fosse meno costosa e accessibile anche a un pubblico giovane».

Come si svolge una serata tipo?

Il format che abbiamo inventato si ispira al mondo del cabaret anni trenta. Il tema è sempre il cibo e ci organizziamo sulla base della richiesta del cliente. C’è il momento dell’aperitivo dove cantiamo e poi durante il resto della serata ci sono altri personaggi che entrano in scena, alternando piatti a “pietanze teatrali”».

foto interno articolo

Quante richieste avete?

C’è stata una flessione dovuta alla crisi. Ciononostante, riusciamo a organizzare almeno una serata a settimana. Alcune di Kitchen Kabarett, altre di catering tradizionale». .

Come promuovete l’attività?

Non usiamo i canali tradizionali. Siamo attivi sui social e abbiamo un ufficio stampa che comunica i nostri eventi. Essenziale poi il passaparola».

Consigli per aprire un catering come il vostro…

Ci vuole,molto impegno. Non ci sono orari e gli spostamenti sono continui. Prima di iniziare, consiglio di studiare le tante leggi relative al catering e alla ristorazione. E poi molta preparazione: è la chiave del successo».

INFO: www.cuochivolanti.it

Redazione

(foto: luigicecoon)

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.