Cina: in arrivo cambiamenti e opportunità di guadagno

2
944

In questi giorni, la Cina è al centro dell’attenzione mediatica mondiale a causa del Congresso del  Partito Comunista, dove i 2900 rappresentanti  dell’Assemblea Popolare Nazionale si riuniscono a decidere le linee guida del partito e i successori alla presidenza e alla vice presidenza del Paese.

Ogni cambiamento rappresenta un’occasione di sviluppo: non solo per l’economia di quel Paese, ma anche per il resto del mondo, dal momento che la Cina è uno dei principali centri produttivi mondiali.

Stando a quanto ha dichiarato il presidente Hu Jintao, le linee guida della prossima legislatura saranno:

[styled_list style=”check_list” variation=”orange”]

  • Lotta alla corruzione
  • Trasparenza politica
  • Duplicare il Pil entro il 2020 con la domanda interna
  • Una riforma delle istituzioni politiche non in stile occidentale
  • Introduzione di un sistema pensionistico e sociale
  • Miglioramento della politiche ambientali

[/styled_list]

Tutte queste misure riformatrici ci interessano per due ragioni fondamentali:

1. Prevedere investimenti più sicuri nella Repubblica Popolare Cinese attraverso la tutela dell’imprenditore straniero e di fatto la sua possibilità di difendersi in corte;

2. Avere una sorta di “anteprima” sui mercati che probabilmente si svilupperanno nei prossimi anni in Cina.

L’aumento della domanda interna e l’incremento del potere d’acquisto della popolazione cinese darà vita a un mercato in crescita continua,  spronato dall’aiuto del governo.

A tal proposito, ricordiamo l’effetto positivo della campagna che lo Stato ha messo in campo verso la fine dell’anno cinese 2011: sono stati consegnati degli assegni ai contadini per comprare elettrodomestici e forniti incentivi monetari alle fabbriche che forniscono questi prodotti anche nelle zone più lontane del Paese.

I settori su cui puntare

Vediamo allora quali sono i primi settori in via di sviluppo che già conoscono un forte incremento in questi anni:

[styled_list style=”circle_arrow” variation=”orange”]

  • La pubblicità in ogni sua forma, volta a promuovere e informare il cliente; in questo settore si sente una mancanza strutturale, dovuta anche all’ampiezza del mercato e alla ricerca di soluzioni a breve termine per massimizzare i risultati immediati; spesso però non si considerano ancora campagne su medio e lungo raggio;
  • Logistica: per il trasporto e lo stoccaggio dei prodotti da distribuire in realtà climatiche diverse; risulta molto difficile, oggi, trovare punti di logistica idonei e i trasporti sono ancora gestiti da sole due società leader nel settore del corriere espresso in maniera molto efficiente; la spedizione merci risulta però ancora molto problematica e sommaria con grossi volumi di merce;
  • Consulenti per le società straniere che vogliono entrare in questo mercato sia a livello legale, contabile, doganale.

[/styled_list]

Un altro settore in forte espansione è legato allo sviluppo dell’educazione dei bambini: una volta cresciuti, avranno infatti il dovere economico di supportare il genitore in età avanzata e dovranno far fronte a un mondo in cui non basta più solo sapere “un po’ d’inglese” per riuscire a farsi una posizione.

A questa lista, possiamo aggiungere tutti i prodotti di largo consumo tra cui la cura della pelle e dell’estetica, mania delle donne cinesi.

Il cliente cinese vuole e può ma non sa cosa desiderare: il produttore straniero sa cosa proporre, ma non sa come farlo penetrare nel mercato senza offendere la cultura locale. Questo il delicato incontro tra domanda e offerta nella Cina del prossimo decennio.

In queste ultime settimane, scopriamo comunque una Cina che cerca di portare il Paese in una nuova era, nel modo più armonico possibile senza grossi scossoni tra il vecchio e il nuovo mondo.

 

Meir Sasson

Meir Sasson Manager della Kingas limited di Hong Kong specializzato nei processi di logistica, importazione, branding e distribuzione in Cina di prodotti europei. Dopo due anni di esperienza a Shanghai ha posto la sua base logistica a Shenzhen Shekou nel 2009 da dove segue lo sviluppo di marchi nostrani. INFO: www.kingas.com

(Fonte Foto: Utente MorgueFile Twocentsmor)

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. Cina: cambiamenti e opportunità| Millionaire web…

    In questi giorni, la Cina è al centro dell’attenzione mediatica mondiale a causa del Congresso del Partito Comunista, dove i 2900 rappresentanti dell’Assemblea Popolare Nazionale si riuniscono a decidere le linee guida del partito e i successori alla p…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here