Come trasformo un vecchio bus in un business

7
27773

Autobus a uno o due piani. Vecchi scuola bus, veicoli dismessi da autolinee italiane e straniere possono trasformarsi in attività commerciali su quattro ruote. La moda impazza già da qualche anno. Protagonista New York dove i fashion truck (vere e proprie boutique all’interno di camion o bus) dominano la celebre Fifth Avenue (ne parla Business Insider, leggi qui).

Come Loddeka, bus che vende abiti vintage. L’idea è di Erin Sutherland, 40 anni. Ha deciso di investire dopo essere stata licenziata dalla società in cui lavorava:

Ho acquistato un Bristol Lodekka del 1965 che da Liverpool, dove faceva trasporto pubblico, era stato portato in America da un club di atletica del Minnesota. Quando l’ho visto sul sito Craiglist me ne sono innamorata. Sono andata al mercato dell’usato e l’ho comprato» racconta a Millionaire.

Come funziona il business? L’autobus è parcheggiato sempre nello stesso punto, in una delle strade più commerciali della città. Acquista abiti dai mercatini dell’usato e li rivende a prezzi non troppo anni. Nel primo anno di attività ha incassato 16mila euro: «La gente entra perché attirata dalla location» spiega.

INFO: http://www.lodekka.com/

553934_387573014629256_1151262456_n 180503_152537664799460_905764_n

E in Italia?  C’è chi ci ha provato a investire, trasformando un vecchio bus di linea in un’attività originale e divertente. Erkin Bossetto, architetto veronese di 33 anni, è l’ideatore di Fashion Bus, locale itinerante dove organizzare feste e fare un tour della città di Roma. Per creare la sua discoteca viaggiante, ha acquistato un bus dismesso da una società di autotrasporti di Roma e l’ha ristrutturato: 10mila euro per l’acquisto e 100mila per la ristrutturazione:

L’ho realizzato insieme a un socio. Ho puntato sulla qualità: dal bancone bar con luci a Led alla pista da ballo, dai divanetti in pelle alla consolle per il dj, tutto è curato nei minimi particolari ».

I problemi arrivano quando decidono di metterlo in strada: era la prima volta che qualcuno andava alla motorizzazione a chiedere un cambio di destinazione a un autobus di linea.

387684_148480191930367_1887333035_n253109_267061266738925_764785665_n

A Verona si sono messi a ridere, a Milano ce lo hanno accordato, ma ci sono voluti otto mesi. È diventato un “mezzo speciale” e nel libretto sono state inserite tutte le sue nuove caratteristiche».

La svolta arriva quando mettono l’autobus su eBay e trovano un acquirente a Roma che li ha supportati nell’attività.

Fashion Bus si affitta per feste di compleanno, addii al celibato ed eventi aziendali. Trasporta fino a 45 persone. Quanto costa: 800 euro per feste pomeridiane, fino a 2.000 euro per feste serali (con cena).

INFO: www.fashionbus.it

Vuoi provare anche tu? Ecco qualche consiglio per iniziare:

[styled_list style=”check_list” variation=”blue”]

  • 1. Dove acquistare. Ci sono diversi siti per comprare autobus usati (basta fare una veloce ricerca su Google). Qui uno http://www.bus-store.com/it/
  • 3. Per cambio uso o per cambio targhe e omologazione devi rivolgerti alla motorizzazione civile.
  • 4. Patente per guidare. Devi ottenere una patente di tipo C.

[/styled_list]

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

7 Commenti

  1. BUON GIORNO MI CHIAMO SILVANO VIVO ALLE ISOLE EOLIE..E PRECISAMENTE A lIPARI.
    pER L’APPUNTO MI SONO IMBATTUTO SUL BELLISSIMO AUTOBUS TRASFORMATO IN DISCOTECA DI PROPRIETA DELL’ARCHIETETTO Erkin Bossetto.
    LE STO SCRIVENDO PERCHE SONO ALLA RICERCA DI UN MEZZO SIMILE EPR POTER REALLIZZARE E LAVORARE TUTTA L’ESTATE ALLE ISOLE EOLIE.
    dESIDERO SAPERE SE E POSSIBILE REALIZZARE QUESTO MIO VIVO DESIDERIO!!!! iN ATTESA DI UNA RISPOSTA DA PERTE DELL’ARCHITETTO Erkin Bossetto,SALUTO CORDIALMENTE SILVANO DALLE ISOLE EOLIE….LIPARI. TEL. +39.331.318.7764 oppure +39.338.293.1986.

  2. Ci vuole la D ed il cqc per guidare un autobus ed inoltre credo serva anche la E, visto che é uno snodato….
    Bella idea comunque!

    • Salve, vorrei chiederle un informazione. Per avviare un attività del genere basterebbe quindi soltanto un mezzo omologato come speciale e un conducente con patente C? Non ci sono altri permessi, licenze o simili da dover avere? Inoltre, il suddetto mezzo, al suo interno, può essere modificato a proprio piacimento o ci sono delle norme particolari da seguire? Grazie in anticipo.

  3. Salve a tutti, vorrei porre una domanda e spero di trovare una qualche risposta.
    Ho cercato delle informazioni riguardanti il discorso Party Bus, ma non ho affatto le idee chiare (preciso che aldilà di tutto, sono totalmente ignorante in materia!). Ho letto in un altro sito che è necessaria la licenza NCC (noleggio con conducente), mentre qui leggo che basta avere la patente di tipo C.
    I miei dubbi sono:
    – La licenza NCC c’entra effetivamente qualcosa con questo tipo di attività?
    – So che il mezzo deve ovviamente essere omologato per l’uso, le eventuali modifiche al mezzo sono quindi limitate o devono seguire uno specifico protocollo?
    – Leggendo il post sembrerebbe basti un pullman, furgone, quello che sia e un conducente con patente C. E’ così o serve altro che non è stato indicato?

    Grazie a chiunque vorrà chiarire i miei dubbi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.