Come usare i social per creare il tuo personal brand

4403

Sei consigli per creare il tuo personal brand da Social Media Examiner, tra i più importanti social media magazine al mondo.

1. Definisci i tuoi obiettivi.  Cosa speri che venga fuori quando le persone digitano su Google il tuo nome? Es. se tu vuoi che le persone conoscano le tue esperienze di lavoro, concentrati su LinkedIn. Se invece vuoi promuovere i tuoi contenuti investi tempo e soldi su Twitter e Faebook. Se vuoi vendere un oggetto che hai creato con le tue mani, focalizzati su Pinterest  e Instagram.

Ecco alcuni possibili obiettivi. 1) Vuoi iniziare un business e una buona reputazione online potrebbe attrarre investitori. 2) Hai già un business, ma vuoi differenziarti dai competitor. 3) Vuoi vendere di più.

2. Individua tre aree di competenza.  Per cosa vuoi essere conosciuto? Chi vuoi che si metta in contatto con te? Internet è pieno di imprenditori ed esperti. Per questo, hai bisogno di individuare il particolare che ti rende unico. Es. sei esperto di social media, ami la cucina peruviana e allenamento dei delfini. Ovviamente sono solo esempi. Non scegliere più di tre aree di competenza. Una volta scelte, utilizza nei tuoi contenuti online le parole chiavi relative.

3. Fai una lista di tutti i tuoi profili. Quali social hai scelto per comunicare chi sei e cosa fai? Inserisci tutti i link su un doc sul tuo pc. Più ne hai, più tempo dovrai trascorrere ad aggiornarli. Se pensi di non averne abbastanza riduci. Aggiorna i tuoi profili costantemente.

4. Scrivi una breve presentazione. Chi sei? Cosa fai?Come puoi essere d’aiuto? Quando scrivi una presentazione considera il tuo pubblico di riferimento. Descrivi cosa differenzia te da chi fa il tuo stesso lavoro.  Trascorri del tempo a ricercare le persone più note del tuo campo. Prendi spunto dalle loro idee e strategie.

5. Usa lo stesso stile ovunque. La scelta dl colore, dello stile e del registro devono essere gli stessi su tutte le piattaforme. Es. Se usi il blu sul tuoi sito personale, non usare il giallo per il tuo profilo su Facebook.  L’obiettivo è farsi notare e ricordare. E le persone ci riusciranno meglio se tu usi uno stile riconoscibile su tutte le piattaforme.

Via Social Media Examiner

Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteNicholas, il Ceo più pagato al mondo con una telecamera da polso
Prossimo articoloStellazeta

1 COMMENTO

  1. […] come ad esempio il portale Etsy, specializzato nella vendita del fai da te. Infine, pensate anche all’apertura di una pagina ufficiale sui social network più popolati, per farvi tanta pubblicità […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.