Coronavirus, le lezioni sul sofà per bambini e ragazzi a casa da scuola

0
3351
lezioni sul sofà coronavirus

Fine febbraio, allarme Coronavirus nel nord Italia, le prime scuole chiudono i battenti, lasciando decine di migliaia di bambini e ragazzi a casa. A casa, ma non da soli. Questo lo spunto da cui sono partiti i due scrittori Matteo Corradini e Andrea Valente nell’ideare il loro sito Lezioni sul sofà (www.lezionisulsofa.it), pensato per ospitare letture, laboratori, video-lezioni a beneficio di bambini (dai 3 anni) e ragazzi (fino ai 14 e oltre).

«L’idea ci è venuta alle quattro di pomeriggio, alle undici di sera eravamo già online. In mezzo c’è un’email mandata a 150 amici, soprattutto scrittori per ragazzi. La risposta è stata commovente: subito, si sono detti disponibili in 50. Il giorno dopo ha parlato di noi Fabio Volo, in radio. L’interesse è stato tale, che il sito è andato anche in crash. Nei giorni successivi, anche grazie al passaparola e agli articoli sui giornali, sono arrivati i contenuti successivi» spiega a Millionaire Matteo Corradini, che vive in provincia di Piacenza, al confine con la zona rossa.

matteo corradini
Matteo Corradini

A una decina di giorni dal lancio, i contributi caricati sono un centinaio.

«Tutti hanno aderito con entusiasmo e generosità. Nessun contenuto è stato pagato. L’obiettivo di tutti è far compagnia ai ragazzi, creando utilità e divertimento, in un momento così particolare. Ogni giorno, si collegano circa 100mila persone. Tanti ragazzi, ma anche docenti, genitori, piattaforme di home schooling. In tanti hanno finalmente capito che per fare lezione non sono per forza necessari un’aula e una cattedra. Così come per lavorare non sono essenziali un ufficio e una scrivania».

Gli insegnamenti del Coronavirus

«Il nostro sito è nato come risposta a un’emergenza medica mondiale, ma l’unico accenno è la coroncina in homepage. Ci auguriamo di tornare presto alla normalità e di poterla togliere. Ciò che resterà è lo spirito che ha animato questo sito. E quello che stiamo imparando in queste settimane difficili» continua Corradini.

Ecco le lezioni di cui fare tesoro:

  • Godere di tutti i momenti, anche quelli in apparenza più duri
  • Approfittare delle pause dalla normalità per inventarsi qualcosa di nuovo
  • Dedicare parte del proprio tempo ed energie al bene comune
  • Fare tesoro di pace e tranquillità che alcuni giorni a casa possono regalare
  • Non possiamo abbracciare qualcuno? Troviamo modi alternativi per far sentire la nostra vicinanza

Due curiosità. Sapete quel è la lezione più vista nel sito Lezioni sul sofà? La lettura, con il linguaggio dei segni, della fiaba La lepre Marzolina, da parte di Nicole Vian. E, sul sito, c’è anche una mia lezione, sull’importanza del saper scrivere per i più giovani.

«Dallo smart working all’home schooling: come per lavorare non sono essenziali un ufficio e una scrivania, così per studiare non sono essenziali un’aula e una cattedra»

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.