Facebook raddoppia gli utili e Zuckerberg offre 5 consigli per il successo

0
2212

Un utile netto di 791 milioni di dollari, erano 333 milioni nel 2012. Facebook continua la sua corsa inarrestabile grazie alla raccolta pubblicitaria. Numeri straordinari per il social, 829 milioni di amici attivi al giorno, 1,07 miliardi di utenti mensili che accedono via telefono.

«Abbiamo avuto un buon trimestre. La nostra comunità continua a crescere e vediamo molte opportunità» spiega Mark Zuckerberg. Ma quali sono le ragioni dietro questo successo clamoroso?

Abbiamo ripreso alcuni dei consigli che il fondatore di Facebook ha offerto in questi anni agli startupper che sognano di emulare le sue gesta, per capirci un po’ di più.

Eccoli.

1. Lanciati anche se non conosci ogni aspetto del business «Ho iniziato quando avevo 19 anni. All’epoca non sapevo molto di cosa significasse fare un business. Certo l’ignoranza non è una benedizione, ma un vero imprenditore è pronto ad affrontare l’imprevisto, soprattutto quando è alla prime armi deve gestire la paura di non poter controllare ogni aspetto in modo adeguato».

2. Trova un modo per dare voce ai consumatori. «Quando lo fai, offri loro potere. E sarai ricambiato. Il ruolo di un imprenditore è di dare potere alla gente»

3. Un vero imprenditore è un eterno startupper. «Come azienda cerchiamo di mantenere la mentalità di chi parte. Ci chiediamo cosa proporre di innovativo ogni giorno, proprio come se fossimo agli inizi».

4. La regola del business: fai le cose semplici prima. «L’errore di molti startupper è di occuparsi all’inizio di aspetti molto complessi e meno urgenti, tralasciando cose più semplici e più importanti da fare. Un bravo startupper identifica i problemi da risolvere nell’immediato. Se lo fa nel migliore dei modi, fa progredire la sua azienda».

5. Fai un business intelligente e così semplice da sembrare stupido. «Il trucco non è di aggiungere cose, ma di eliminare. Una startup all’inizio non può affrontare una campagna pubblicitaria grossa per educare gli utenti su come accedere ai suoi prodotti e servizi. Più è accessibile il business, più i consumatori ne saranno attratti e ne capiranno il valore».

(Fonte foto http://emarkzuckerberg.com/)

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.