Guadagna regalando auto

20
10635

Uno dei mali peggiori che oggi affliggono il mondo del lavoro, e soprattutto le piccole imprese, è il voler fare tutto da soli.

È una cosa che riscontriamo giornalmente, anche se, ultimamente, ci avete sentito più volte parlare di quanto la collaborazione tra le persone, in particolare tra imprenditori e dipendenti, sia molto importante per risollevarci dalla crisi che sta uccidendo il mercato italiano(per informazioni visitate il sito: www.imprenditivi.it, o la pagina Facebook  ).

Un esempio di come la collaborazione possa portare a dei risultati migliori, può venire dall’idea, ancora in fase di studio, di due amici intraprendenti.

Il primo gestisce un autonoleggio, l’altro un’agenzia di pubblicità. Imprese in difficoltà di questi tempi, se lavorano ognuna per conto suo. Il loro rapporto, infatti, potrebbe concludersi con l’offrire l’uno all’altro i propri servizi.

Ma, attuando una collaborazione, riuscirebbero entrambi a creare qualcosa di veramente innovativo e nuovo sul mercato.

L’azzardo dalla loro collaborazione sarebbe offrire auto GRATIS a chiunque le volesse.

Rifiutereste un’offerta del genere? Ovvio che no!

Se pensate che sia una cosa assurda, sbagliate perché, incredibilmente, l’opportunità si è venuta a creare attraverso la collaborazione e la condivisione delle proprie esperienze nei rispettivi settori.

Ci siamo fatti spiegare meglio in cosa consiste il progetto e parte del loro piano.

Cerchiamo di capire insieme di cosa si tratta.

Si stipula un contratto con chi vuole usufruire della vettura GRATIS, mettendo a disposizione un mezzo che rechi scritte visibili di sponsor.

Ci sono solo piccole regole da rispettare, una di queste è di non mettere in garage l’auto, ma parcheggiarla su strada quando non si usa. In base al modello della vettura, si decide per quanti mesi può essere tenuta gratuitamente, per poi avere la possibilità di acquistarla o restituirla.

Ovviamente, chi avrà un auto sarà tenuto a pagare tutte le spese necessarie del tipo: assicurazione, bollo, manutenzione, gomme ecc…

L’ offerta è riferita soltanto all’uso della vettura in questione.

Chiariamo quali sarebbero i vantaggi per i tre protagonisti:

[styled_list style=”check_list” variation=”orange”]

  • Il noleggiatore e il pubblicitario trarrebbero guadagno dalla pubblicità esposta sulle vetture che, a nostro parere, è una di quelle più performanti attualmente.
  • Dalla sua, il pubblicitario avrebbe svariati “pannelli mobili” a disposizione che costituirebbero un valore aggiunto alla sua attività. Potrebbe infatti proporre ai clienti un prodotto nuovo.[/styled_list]

Alcune o, addirittura, decine di vetture in giro per la città con uno o più marchi sopra attirerebbero sicuramente l’attenzione visiva di molte persone. Gli introiti coprirebbero la svalutazione dei mezzi nel periodo d’uso e garantirebbero un discreto guadagno con un accurato studio sui prezzi da
applicare.

A questo punto, entrano in gioco le competenze dei due ideatori. Soprattutto quelle del noleggiatore, che ha il compito di capire l’ammortamento necessario per ogni singola auto e come trattare l’acquisto dei mezzi necessari.

Inutile dire che il vantaggio di chi avrà l’auto GRATIS sarà risparmiare una spesa o un finanziamento che, forse, non avrebbe neanche potuto sostenere.

Pensiamo soprattutto a precari e pensionati. Ma non solo, anche le aziende potrebbero essere molto interessate.

Logicamente, il prezzo da pagare sarà viaggiare con una vettura non propriamente “pulita”, perché tappezzata di sponsor. Il noleggiatore potrebbe far fronte a questo problema, mettendo a disposizione vetture prive di pubblicità per evenienze particolari. Situazioni come cerimonie o viaggi per vacanze che, statisticamente, possono verificarsi 3/4 volte l’anno.

Per il resto del tempo, andare al lavoro o a fare la spesa con un’auto “pubblicitaria” non comporterebbe particolari inconvenienti.

Riassumendo: alla base di tutto c’è la collaborazione tra due imprenditori ed un’offerta irrinunciabile per molte persone. Un binomio perfetto per aumentare vendite e profitti.

 

Roberto Karbo’

Roberto Carboni, si è occupato per diversi anni del commercio nel settore carburanti. Ha gestito attività di autonoleggio e collaborato nel settore della compravendita e mediazione, apprendendo come interpretare i bisogni del mercato e i migliori metodi di vendita da applicare nel preciso momento della ricerca. Vive ed opera ad Ascoli Piceno.

(Fonte Foto: Utente Flickr Gomattolson)

Print Friendly, PDF & Email

20 Commenti

  1. Buonasera,sono interessata ad avere una macchina del suo progetto,mi puo’ dare info maggiori,grazie e buona serata.-

    *Sono in provincia di Ferrara!!!!

  2. Salve sarei interessata ad avere qualche informazione in più per sapere come avere l auto e a chi mi devo rivolgere grazie!

  3. Ho un’idea di business milionaria per il progetto. Valutarne gli aspetti realizzativi è di mio particolare interesse. Mio mobile personale 3240569853

  4. Buonasera sarei interessata al progetto,le volevo chiedere se fosse possibile avere più informazioni. Questo è il mio numero 3668738435.
    Grazie

  5. Salve, sarei interessato al progetto,le volevo chiedere se fosse possibile avere più informazioni. Questo è il mio numero 3772807463
    Grazie

  6. Buona sera sarei interessato ad avere un auto alle vostre condizioni sono in giro dalla mattina alla sera e faccio circa 2500 km mese il mio numero tel.3735331726

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.