I teenager più influenti per il Time (c’è chi fa business)

0
2554

Sono 25, non hanno ancora vent’anni e sono per il Time i teenager più influenti del mondo. Tra cantanti, attori, blogger e attivisti politici, c’è anche chi fa business. Sono quattro e hanno tutti storie incredibili alle spalle. Ve le raccontiamo.

1. Flynn McGarry, 15 anni e chef di fama internazionale

È lo chef del futuro secondo il New York Times, un prodigio secondo i suoi maestri. Flynn McGarry inizia ad avvicinarsi ai fornelli all’età di tre anni: mentre tutti i bambini guardavano cartoni animati, lui era affascinato dai programmi di cucina. A 11 anni decide di provarci perché non ama la cucina di sua madre. Appoggiato dai suoi genitori, costruisce un mini cucina nella sua stanza e inizia a fare esperimenti. La svolta arriva grazie alla lettura di un libro di uno chef superstellato, Tomas Keller, titolare di alcuni dei ristoranti migliori in America. I primi esperimenti li fa assaggiare ai familiari. Poi insieme alla madre apre un piccolo ristorante in casa, lo chiamano Eureka. Chi mangia, racconta gli straordinari piatti del ragazzo e il numero di ospiti cresce. E anche la sua fama: oggi lavora in giro per i migliori ristoranti americani, come il BierBeisl a Beverly Hills (una sua cena costa 160 dollari a persona). La specialità della sua cucina americana progressiva (come ama definirla)? Manzo con funghi, sedano, aceto e caffè. INFO: http://diningwithflynn.com/

flynn

2. Erik Finman, rivoluziona la scuola a 15 anni

Appassionato di elettronica e robotica dalla più tenera età, Erik Finman è il fondatore di Botangle.com, servizio di video chat che offre tutorial e formazione a chi, come lui, non ama l’insegnamento tradizionale. «Non ero contento della mia scuola in Idaho. Un insegnante mi disse una volta che in futuro avrei trovato posto solo in un fast food». È allora che ispirato dalle frasi Peter Thiel, cofondatore di PayPal, decide di mettersi in proprio e fondare il portale: «Thiel dice che il business non è questione di età e che tutti possono cambiare il mondo. Ho fondato Botangle perché volevo creare qualcosa che andasse contro l’insegnamento tradizionale e dimostrare che oggi chiunque può apprendere ciò di cui ha bisogno esclusivamente via Web». La sua azienda ha oggi un valore di 100mila dollari: «Ho fatto un patto con i miei genitori. Se arriverò a 1 milione di dollari prima di fare 18 anni, potrò saltare il college» racconta a Business Insider. INFO: https://botangle.com/

erik finman

3. Bethany Mota, 18 anni e 7 milioni di fan su YouTube

È una delle fashion blogger più celebri di YouTube: Bethany Mota può contare su un guadagno di 500mila dollari l’anno. Ma cosa fa per raggiungere queste cifre? Dispensa consigli sull’abbigliamento, mostra i vestiti e i prodotti che ha comprato in outlet accessibili a tutti, dà suggerimenti sul trucco e sullo stile di vita. La sua storia inizia per caso: vittima di bullismo, decide di aprire un canale YouTube per ritrovare fiducia in se stessa: «Non volevo parlare con nessuno. Ho pensato anche di lasciare casa. Poi sono approdata su YouTube: un modo per essere me stessa e non avere paura del giudizio degli altri» spiega Bethany. E proprio sull’autenticità ha costruito la sua carriera. Nei video parla il linguaggio delle ragazze a cui si rivolge, malgrado il successo ha mantenuto la sua spontaneità. INFO: https://www.youtube.com/user/Macbarbie07

bethany mota

4. Megan Grassel, 19 anni s’inventa l’intimo per teenager

La sua idea di business nasce in un negozio di intimo: accompagna la sorella, 13enne, a comprare il suo primo reggiseno: «Tutte le marche nel centro commerciale inneggiavano al sesso, troppo spinte per una ragazzina di appena tredici anni». È per questo che decide di creare una linea di reggiseno (con capi confortevoli e colorati, ideata esclusivamente per ragazzine). Inizia a produrre le sue idea con l’appoggio di sartorie locali e cerca soldi sul Web per fondare la sua azienda: la sua campagna su Kickstarter e i 42mila dollari raccolti le consentono di aprire la sua azienda che si chiama Yellowberry. INFO: http://www.yellowberrycompany.com/

megan_grassell-copy

Redazione

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.