“Coltivo luppolo idroponico per i birrifici”

0
3008
alessio saccoccio luppolo idroponico

Una laurea in Economia e Ingegneria della qualità, un impiego come dipendente. Voglia di autonomia. Alessio Saccoccio ha degli amici a Londra, che faticano a trovare luppolo di qualità per il loro birrificio. «La domanda è forte e per il 97% il prodotto arriva dall’estero. Perché non produrlo in Italia?» si chiede Alessio. Si scontra con una produzione che richiede particolari condizioni: latitudine, altezza, manutenzione, elevato consumo di acqua, occupazione di molto terreno. «L’idroponica può risolvere queste criticità e migliorare qualità e aroma».

Come sei partito?

«Ho presentato il progetto Idroluppolo all’incubatore Lazio Innova (www.lazioinnova.it), a Latina. Ho seguito corsi, realizzato il business plan. Poi ho preso accordi con un consulente di produzione idroponica».

Quando sei partito?

«L’anno scorso abbiamo iniziato la produzione con una serra di 100 mq, 100 piante. Poi abbiamo razionalizzato spazi e piante. Risultati? Un kg per pianta di prodotto».

A chi vendete?

«Al birrificio che vuole autoprodurre. E a chi vuole produrre luppolo per la vendita. Per una serra di almeno 1.200 mq di serra, l’impianto parte da 70mila euro. Obiettivo: 4 raccolti l’anno».

Quanto avete investito?

«Se non contiamo le ore uomo-lavoro, i nostri costi sono stati l’affitto della serra, i nutrienti, le schede logiche per gestire la soluzione».

Chi vi ha aiutato?

«Siamo tra i vincitori della Startcup 2018 e qualche altro premio, in denaro. Come startup innovativa, possiamo accedere a bandi per l’innovazione tecnologica. Il bando della Regione Lazio Preseed ci permetterà di ottenere 48mila euro per lo sviluppo della tecnologia. I PSR spesso mettono a disposizione denaro per l’innovazione in agricoltura. Il nostro modello di business si basa sulla vendita del processo completo, ma anche sulla vendita del nostro luppolo». Idroluppolo fa parte di luppolo.it (http://luppolo.crea.gov.it), progetto di ricerca finanziato dal Mipaaf e coordinato dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea).

Info: idroluppolo.pages.libero.it

Tratto dall’articolo “Coltivo in idroponica” pubblicato su Millionaire di ottobre 2019. Per acquistare l’arretrato scrivi a abbonamenti@ieoinf.it

idroponica
L’articolo pubblicato su Millionaire di ottobre 2019

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.