«Imparo le basi per fare impresa e apro una birreria»

0
3913
russo ghe pensi mi

Il 79% dei giovani europei desidera fare l’imprenditore. Il mestiere non si impara soltanto sul campo, ma anche grazie a scuole e iniziative promosse da organizzazioni e università. Ecco un esempio.

«Lavoravo in un pub, ma il mio sogno era aprire un locale tutto mio. Il problema erano i soldi, le banche chiedono garanzie che non avevo» ci ha raccontato Matteo Russo, 28 anni, fondatore della birreria milanese Ghe Pensi Mi. «Ho digitato su Google la parola “finanziamento” e mi è apparso Permicro».

PerMicroLab organizza corsi per giovani che vogliano avere le prime nozioni di impresa.

«Il loro supporto è stato fondamentale, non solo perché ho ottenuto un finanziamento di 25mila euro (il mio progetto è piaciuto), ma perché hanno una rete di mentor che ti affiancano nel lancio della tua attività. Il mio mentor è un esperto di finanza e di conti.
Mi ha seguito passo passo e tuttora lo fa. Ora so alla perfezione quanto costa una fetta di prosciutto crudo e come calcolare il prezzo di un panino. Elementi fondamentali per il business plan».

INFO: http://ghepensi-mi.it

Tratto dall’articolo di Silvia Messa e Tiziana Tripepi “Per fare impresa? Sono andato a scuola” pubblicato su Millionaire di settembre 2017. Per acquistare l’arretrato scrivi a abbonamenti@ieoinf.it.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here