La profezia della tua vita

4089

Sapevi che più sei pessimista e più attivi la tua negatività, e più attivi la negatività, più stimoli il tuo inconscio a fare in modo che le cose peggiori che hai pensato e immaginato, prendano forma e accadano?

Il tuo cervello, prende alla “lettera” ogni indicazione che gli dai e, complice il tuo inconscio, costruisce quello che definiamo Circolo Vizioso Negativo, dal quale, purtroppo, è difficile uscire.

Prova a pensarci: chissà quante volte hai creato da sola, o hai contribuito moltissimo a ingigantire, il guaio/problema che ti è successo?!

Benjamin Franklin diceva:

Noi siamo ciò che vogliamo essere».

Il grande Buddha predicava:

Noi siamo quello che pensiamo. Tutto quello che siamo, proviene dai nostri pensieri. Con i nostri pensieri noi costruiamo il mondo».

Un signore di nome San Francesco d’Assisi si raccomandava:

Stai attento a ciò che pensi e ciò che dici, potrebbe diventare la profezia della tua vita».

Frasi e modi diversi per spiegarti lo stesso concetto: i tuoi pensieri influiscono sulla tua vita, nel bene e nel male.

Aspettati il meglio, ed è probabile che lo otterrai.

Naturalmente, devi metterci molto impegno e grande forza di volontà.

Aspettati il peggio e sono certo che ci riuscirai. In questo caso, posso garantirti senza alcuna fatica , senza alcuno sforzo.

Dunque, stai attenta a come pensi e a come ti parli (il famoso dialogo interno), perché i tuoi pensieri possono diventare la tua profezia che si avvera.

Diceva il grande imperatore romano Marco Aurelio:

Come sono i tuoi pensieri, così sarà anche la tua mente, poiché l’anima riflette il corso del pensiero»

E tu, a cosa stai pensando amica mia? Io sono qui, scrivimi.


 

Giancarlo Fornei 

Dal 1999 si occupa in maniera esclusiva di Crescita Personale. In rete è conosciuto come il “Coach delle Donne” per le molteplici esperienze formative di coaching con moltissime donne. È autore di alcuni libri elettronici, tra cui Penso Positivo (2008) e Donne in Crisi (2009)

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.