LittleBits: ecco i mattoncini Lego 2.0

3734

In futuro saremo tutto in grado di inventare ingegnosi prototipi elettronici. Perché impareremo a farlo fin da bambini.

Questo il sogno di Ayad Bdeir, 31 anni, canadese, fondatrice di LittleBits un’azienda americana che ha ideato un sistema che permette a tutti di diventare piccoli inventori.

Come? Allo stesso modo con cui i bambini giocano con la Lego. LittleBits è, infatti, un kit composto da mattoncini (moduli elettronici) ognuno dei quali ha una funzione specifica, indicata dal colore (blu, rosa, verde, arancione). C’è il modulo per creare una luce, un altro per emettere un suono, un altro ancora per costruire un motore e dei sensori. Ma la parte più interessante del progetto è che i moduli si uniscono come magneti: collegando il blu al verde si ottiene un congegno sonoro e così via…

Guarda il video:

 
LittleBits permette a tutti di inventare con estrema facilità. Si creano prototipi senza dover programmare, collegare e saldare. Ora non avete più scuse: andate avanti e inventate» ha dichiarato Ayad durante il suo discorso al Ted, una delle fiere più importanti di tecnologia al mondo.

L’idea è piaciuta molto tanto che Ayad è stata inserita da FastCompany tra le 100 persone più creative del 2013.

Il kit base costa 89 dollari. Sul sito si possono conoscere le creazione dei bambini e i designer che ne fanno uso.

INFO: http://littlebits.cc/

Giancarlo Donadio

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteLinkedIn cambia faccia: ecco le novità
Prossimo articoloManager “regala” 3 milioni di dollari ai suoi dipendenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.