fbpx

Musica, che business!

Febbraio: è tempo di musica. Non c’è solo il Festival di Sanremo, in onda a partire da questa sera. In concomitanza con l’evento sanremese, sbarca infatti nel nostro Paese Spotify, un servizio per ascoltare canzoni in streaming con il supporto di computer, tablet, cellulari e lettori mp3.

Tutto legale e gratuito.

A lanciare il sito, nato in Svezia nel 2008, l’italiana Veronica Diquattro, 30 anni, ex dipendente Google, pronta a confermare il successo del servizio nel resto del mondo: 20 milioni di utenti attivi, 5 milioni di abbonati tra Stati Uniti ed Europa.

Come funziona? A differenza dei siti di download come iTunes e Deezer, l’utente su Spotify, nella versione free, non può scaricare brani. Le canzoni si ascoltano senza salvarle, un po’ come avviene per la radio. Con la differenza che è l’utente a scegliere cosa ascoltare, diventando parte attiva nella fruizione musicale. Oltre a ciò, ha la possibilità di creare playlist, che vengono registrate sul suo account, e di condividerle con gli amici sui social.

L’unico neo: la pubblicità, tre minuti per ogni ora di ascolto nella versione free. Ma ci sono due tipi di abbonamento (dai 5 euro ai 10 mensili) per farla scomparire. E per scaricare le canzoni.
Quanto questa novità sconvolgerà il mondo della musica digitale italiana, un mercato che lo scorso anno è cresciuto del 31% con un giro di affari di 36,1 milioni di euro (dati Sole24ore)?

Per ora difficile fare stime. Di certo, Spotify spaventa la concorrenza: si vocifera che la Apple (iTunes) sia già da anni alla ricerca di una soluzione per entrare nel mercato dello streaming musicale.

Redazione

(Fonte foto utente flickr Fey Ilyas)

Netflix si dà allo sport

30 ore di sessione da fare comodamente da casa grazie all’aiuto di Nike Training Club   Gennaio è il mese dei buoni propositi: Nella lista

L’Italia va pazza per Internet

Trascorriamo più di 30 anni della nostra vita online.   Detta così fa davvero spavento, ma è quello che emerge da una nuova indagine di

Maker Faire Roma

Roma: la capitale della business innovation

Si è appena conclusa la decima edizione del Maker Faire 2022. In più di 300 spazi espositivi sono stati presentati idee, prototipi e progetti innovativi,

tiktok

La nuova era delle “televendite“

Il colosso cinese TikTok è pronto ad aprire il mercato dello shopping online in America.   Un miliardo di utenti attivi al mese in tutto

Twitter

Twitter si dà ai podcast

Mentre la tendenza social dell’audio si è attenuata, lasciando praticamente nel dimenticatoio la neo nata Clubhouse, Twitter sta ufficialmente entrando nel mondo dei podcast Il

Twitch: la rivoluzione “diretta”

La trasmissione lineare torna di moda   In principio era la tv, un sistema legato a una struttura fissa lontano dalle libertà che solo il

logo-footer
Il mensile di business più letto.

Direttore responsabile: Lionello Cadorin

Editore: Millionaire.it Srl Indirizzo: Largo della Crocetta, 2 20122 Milano (MI) Italy

Partita IVA: 12498200968 – Numero iscrizione ROC: 38684

© 2023 millionaire.it.