Organizzo tour a Bari vecchia: mangi bene e impari a cucinare

0
2859
Cosa c’è di meglio che andare a casa di una signora che abita nella Bari vecchia e insieme a lei preparare le orecchiette? O fare una puntatina dal fornaio storico che ci spiega che farine usa per la sua focaccia? Due ragazzi di Bari, Adriano Bottalico e Paco Ricchiuti, 36enni, offrono visite guidate per far scoprire la città di Bari.

«Abbiamo 4 tipologie di tour: storico, pasta experience, street food e shopping aperitivo. Si possono effettuare in risciò, in bici, in Segway o a piedi» ci spiega Adriano Bottalico.

Foto da Facebook Veloservice

Un’avventura cominciata nel 2010, quando i due ragazzi vincono il bando della Regione Puglia Bollenti Spiriti aggiudicandosi 25mila euro e fondando subito la Srl Veloservice.

«Lo street food tour è uno dei giri più richiesti. Prevede 4 tappe gastronomiche: la prima in un panificio storico dove il panettiere ti racconta la ricetta della focaccia barese, poi in una salumeria tradizionale dove puoi assaggiare burrata, stracciatella e capocollo di Martina Franca, e ancora a casa di una signora che ti offre un piattino di orecchiette al sugo e un bicchiere di vino. Infine un buon gelato artigianale».

È un’attività stagionale, che va da Pasqua a ottobre-novembre. «Bari non ha una forte vocazione turistica, chi viene in Puglia di solito va a Lecce e nel Salento. La vera sfida è stata quella di coinvolgere gli abitanti del posto. Loro sono contentissimi di fare qualcosa per i turisti e si prestano molto volentieri» spiega Adriano.

Ogni anno le prenotazioni aumentano. «Lavoriamo tantissimo con i siti tramite i quali si possono prenotare tour, o con i portali di visite guidate, in modo che le persone possano prenotare da casa. Ma la vera differenza la fanno i voli aerei su Bari: ogni qualvolta ci sono convenzioni con le compagnie aeree e i voli diventano più economici, la presenza dei turisti in città aumenta sensibilmente. E i ricavi aumentano. Per proporre servizi turistici sul nostro territorio, occorre che tutto un sistema si muova in una stessa direzione» conclude Adriano.

INFO: www.veloservice.org

Tratto dall’articolo “Italian Experience” pubblicato su Millionaire di maggio 2018. Per acquistare l’arretrato scrivi a abbonamenti@millionaire.it

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.