Silicon Valley: trend, storie, imprenditori che stanno cambiando la storia

0
1794
silicon valley

Lo state of mind di una terra unica raccontata dai nostri inviati che la vivono ogni giorno, in prima persona. Ogni mese su Millionaire in edicola la nuova rubrica Inside Silicon Valley di Luigi Bajetti e Irene Mingozzi*.

Dalla cima della Coit Tower si ha una vista a 360 gradi di San Francisco, con il rosso del Golden Gate che la contraddistingue. Siamo a North Beach, il quartiere italiano, parte integrante della storia della città. È qui il nostro primo incontro: il luogo più significativo per noi italiani. Da quel giorno è passato tanto tempo, i nostri percorsi si sono sempre incrociati, cercando di apportare beneficio al nostro Paese, con lo spirito di giveback tipico di queste zone. In questa rubrica apriremo una finestra sulla Silicon Valley. Raccontandovela come noi la viviamo ogni giorno, in prima persona. Con l’intento di farvi respirare la cosa che più ha plasmato questa terra: il Silicon Valley Mindset, con tutti gli elementi che lo hanno formato negli anni.

1. Everybody belongs here

Un tratto distintivo è la diversità dei suoi abitanti: oltre il 50% parla una lingua diversa dall’inglese a casa, più del 60% dei laureati è straniero. Qui si incrociano tratti provenienti da ogni parte del mondo, si ascoltano call in decine di lingue diverse: tutti sono i benvenuti e sono fondamentali per questo ecosistema.

2. Networking

In Silicon Valley il network è la principale valuta. 30.000 startup, più di 150 unicorni, oltre 70 miliardi di dollari investiti ogni anno dalla metà dei fondi di investimento di tutti gli Stati Uniti, università come Stanford e Berkeley, le più importanti tech firm di tutto il mondo. Il tutto in una penisola lunga poco più di 70 km, dove ogni elemento è collegato a doppio filo all’altro e dove un network solido permette di avere al massimo due gradi di separazione da qualunque altro contatto.

3. Fail fast, learn fast

Quando un’idea non funziona è importante farla fallire velocemente per non bruciare carburante ed energia, imparare da ciò che non ha funzionato e tentare l’iterazione successiva con le corrette rivisitazioni.

4. Competition is good for business

Una concorrenza sana è la spina dorsale di un ecosistema innovativo: aiuta a crescere, a sfidarsi, a confrontarsi, a migliorarsi. Non solo è importante conoscere i propri competitor, ma è fondamentale aprire un dialogo e mantenere una relazione costante con chi sta affrontando le stesse sfide.

5. Respect

Il rispetto è alla base di ogni relazione e interazione. Rispetto delle regole, insieme a senso civico e buon senso. Il rispetto del tempo altrui: tutti in Silicon Valley hanno 10 minuti per ascoltarti, perfino il Ceo di una tech firm miliardaria, purché vengano rispettati i tempi concordati. Nessuno arriva in ritardo, nessuno sfora gli orari nei meeting.

6. Give back and give forward

Se ogni elemento dell’ecosistema si impegna nel creare un impatto positivo, nel dare prima di ricevere, si creerà un circolo virtuoso di supporto che tenderà con il tempo a innalzare costantemente il livello di tutto il sistema.

Il mindset di un ecosistema è l’asset più importante su cui investire. Ma non è sufficiente. Se provate a fare il pane usando gli stessi ingredienti, a Milano o a San Francisco, il risultato sarà completamente diverso. Il lievito reagirà in modo differente alla composizione dell’aria. Così per la Silicon Valley. Non è suffi ciente replicare gli stessi ingredienti per ottenere un risultato uguale: qui si è creata negli ultimi 80 anni una fertilità unica al mondo.

di Luigi Bajetti e Irene Mingozzi

* Luigi Bajetti, co-founder di Lombardstreet Ventures e investitore in startup nella Bay Area. Con Lombardstreet Ventures ha aperto da poco a Menlo Park il primo Silicon Valley Italian Hub. Irene Mingozzi si occupa di startup e innovazione da 10 anni in ART-ER Attratività Ricerca Territorio. Dal 2015 ha fondato e gestisce il Silicon Valley Innovation Hub dell’Emilia-Romagna. A San Francisco ha supportato oltre 100 imprese innovative italiane.

 

Tratto da Millionaire di luglio-agosto 2020. 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.