TechnologyBiz 2012: protagonisti Green, Turismo e Smart Cities

1667

Giunge alla quarta edizione TechnologyBiz (TBIZ) l’evento che nasce per promuovere l’innovazione e per favorire l’incontro tra produttori di tecnologia internazionali e locali con le aziende private e pubbliche del Sud Italia e del Mediterraneo.

Quest’anno l’edizione avrà luogo a Napoli e si terrà dal 7 all’8 novembre presso la Mostra d’Oltremare  con un programma che si preannuncia ricco di spunti e riflessioni.

Turismo, agroalimentare, artigianato, green economy, smart cities, saranno solo alcuni dei settori che verranno analizzati dagli esperti, ospiti della manifestazione, con un particolare focus sulla comunicazione web.

Tra le tavole rotonde e gli incontri, tutti a nostro parere di grande interesse, tre sono quelli a cui non è possibile mancare.

In Start e Restart: come finanziare una startup e sostenere un’attività già avviata oltre il capitale di rischio, Massimiliano Gilardi, Resp. area Finanza per l’Impresa presso g2 partners, tratterà il tema del capitale di rischio, dei canali di finanziamento e della  finanza agevolata per le startup italiane.

Nell’incontro Web e Turismo: basta difendersi è il momento di giocare all’attacco, si cercherà di rispondere ad un quesito: “Come possono le tecnologie e l’online aiutare e supportare i processi di relazione e acquisto del settore turismo?” A moderare Alex Giordano di Ninja Marketing. Interverranno, tra gli altri, Roberta Gilardi, Resp. area marketing presso g2 partners , e  Maurizio Argoneto Resp. standard e tecnologie presso Publisys.

Infine, in Bit4ID: Una riflessione sul Fascicolo Sanitario Elettronico proiettato nella nuova realtà delle smart cities, l’ing. Luca Scotto D’Antuono di Bit4id, rifletterà su “nuovi modo di pensare all’ICT a supporto delle città intelligenti, dove il protagonista principale non è più l’oggetto tecnologico, ma il cittadino. Un ambiente digitale sempre più evoluto ma semplice da usare ed immediatamente fruibile”.

Ma queste sono solo alcune delle pietanze prelibate di un banchetto molto ricco (clicca qui per scaricare il programma completo).

Se vi sarà impossibile partecipare agli incontri, non preoccupatevi:

potrete seguirlo con i nostri occhi, leggendo gli interventi che posteremo a conclusione di ognuna delle due giornate dell’evento.

Giancarlo Donadio

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteBlogger superstar
Prossimo articoloNoiNo.org, uomini uniti contro la violenza sulle donne

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.