Un insetto per cena? Ne parliamo su Radio Monte Carlo

0
3050

Sono completi dal punto di vista nutrizionale, hanno un altissimo contenuto proteico ma soprattutto un basso impatto ambientale. Dal 1° gennaio 2018 entra in vigore il nuovo regolamento europeo sui novel food: sarà più facile produrre e commercializzare i cosiddetti nuovi alimenti (“qualsiasi cibo che non sia stato consumato in modo significativo prima del 15 maggio 1997”), tra cui gli insetti.

Le opportunità di business

La normativa per il momento è solo a livello europeo. Ma mentre in altri Stati membri (oltre che in Svizzera) le istituzioni hanno lasciato spazio agli imprenditori, in Italia questo non è ancora avvenuto. Per questo motivo le startup fondate da italiani si trovano tutte in altri Paesi europei.

Le iniziative non mancano. Da Crické, la startup fondata a Londra da Edoardo Imparato che sta lanciando sul mercato inglese in questi giorni Crickelle, il cracker a base di farina di grillo, a Italbugs, che dal Polo tecnologico di Pavia si è spostata in Olanda per studiare e produrre integratori alimentari a base di insetti. Fino all’e-commerce 21bites.com, fondato da Lorenzo Pezzato con sede a Londra, che vende tutti i prodotti a base di insetti commestibili prodotti in Europa. Pezzato è disponibile per tutto il mese di ottobre a rispondere alle domande dei lettori di Millionaire.

Tutti le storie di chi sta avviando un’attività in questo campo e i dettagli su come progettare un business sul numero di Millionaire in edicola.

 

Siamo a Radio Monte Carlo!!!

E di insetti commestibili parleremo domenica 15 ottobre alle 12.30 su Radio Monte Carlo, ospiti di Chiara Papanicolaou e Marco Porticelli. Non perdete questa occasione di sentirci! Stay tuned!

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here